LAVORI IN CORSO. Le Cronache dei Vampiri, Isle of Dog, The Devil in the White City, Metropolis/Sam Esmail, Mary Poppins Returns

La serie cult ideata dalla scrittrice Anne Rice sembra proprio che troverà nuove ambientazioni sul piccolo schermo: “I diritti per la trasposizione cinematografica di Cronache dei Vampiri sono di nuovo nelle mie mani. Ora sogno una serie tv di altissima qualità su Lestat, Louis, Armand, Marius e l’intera tribù“.

Artefice della saga che ha dato un nuovo respiro alla letteratura gotica contemporanea, la signora Rice ha in serbo sorprese scottanti per i suoi accaniti fan che sognano da anni un ritorno dei celebri vampiri.

Dopo l’ottima trasposizione cinematografica firmata da Neil Jordan, Intervista col vampiro, e una seconda meno fedele e di dubbio gusto, La regina dei dannati, il campo d’azione si volge al seriale: “E’ chiaro, ora più che mai, che i vampiri appartengono alla televisione. Nel corso degli anni mi avete detto che volete vedere un adattamento simile a quello di Game of Thrones e desiderate che la serie venga controllata da me. Bene, quello che volete voi è quello che voglio io“.

Se ne è parlato per anni e il momento sembra davvero arrivato. Stay tuned!
——————————————————————————————————
Wes Anderson annuncia il suo prossimo film d’animazione attraverso il canale YouTube: in un promo per la Film Foundation (associazione fondata da Martin Scorsese nel 1990 per la salvaguardia del patrimonio cinematografico mondiale), il regista ha infatti rivelato il cast vocale della sua nuova pellicola, intitolata Isle of Dogs.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Dopo il riuscito Fantastic Mr. Fox, Anderson torna all’animazione con personaggi d’eccezione: Courtney B. Vance, Frances McDormand, Bryan Cranston, Edward Norton e Yoko Ono sono tra i nomi coinvolti nel progetto del regista, dove troviamo anche Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Greta Gerwig, Jeff Goldblum, F. Murray Abraham, Harvey Keitel, Kunichi Nomura, Akira Ito, Akira Takayama e Koyu Rankin.

Ufficializzato l’avvio di lavorazione in Inghilterra, il film tratterà una “storia giapponese” di cui, per il momento, non sono stati rivelati i dettagli.
—————————————————————————————————–

La coppia Leonardo Di Caprio – Martin Scorsese torna sul grande schermo per il film The Devil in the White City.

Alla loro sesta collaborazione (Gangs of New York, The AviatorThe Departed, Shutter Island, The Wolf of Wall Street), attore e regista saranno sul set di una pellicola tratta dall’omonimo libro di Erik Larson, che racconta degli omicidi realmente commessi dal dottor H.H. Holmes alla fine del 1800 a Chicago.

Ancora nelle prime fasi di preparazione, questo lungometraggio segna un periodo prolifico per il regista che, oltre alla prossima uscita di Silence (gennaio 2017), sta lavorando a The Irish Man, storia gangster che nel cast vanterà Al Pacino, Joe Pesci, Bobby Cannavale, Harvey Keitel, più un Robert De Niro “ringiovanito” grazie alle nuove tecnologie.

In attesa di saperne di più, ecco cosa Scorsese ha dichiarato al Toronto Sun: “Al momento c’è uno script in fase di scrittura. È una delle cose a cui ho dovuto rinunciare negli ultimi mesi per finire Silence. Vogliono che ricominci a lavorarci a gennaio e vedere se riusciamo a trovare un modo di raccontarlo perché è una storia straordinaria”.
—————————————————————————————————–
Il film simbolo dell’espressionismo tedesco, Metropolis di Fritz Lang, diverrà una miniserie nelle mani di Sam Esmail, il creatore della serie cult Mr. Robot.
E’ Hollywood Reporter a darne notizia, per un progetto che vedrà Esmail come produttore esecutivo insieme a Chad Hamilton.

La serie, che sarebbe già in preproduzione dalla Universal, si vocifera possa contare su un grandissimo budget: parliamo di circa dieci milioni di dollari per puntata.

A frenare gli entusiasmi è solo la lunga attesa prevista. Infatti, considerando Esmail ancora impegnato sul set del suo Mr. Robot, la serie ispirata a Metropolis non approderà sugli schermi prima di due anni.
—————————————————————————————————–
Cresce l’aspettativa per Mary Poppins Returns: confermato nel cast anche il ritorno del celebre Dick Van Dyke, leggendario protagonista della pellicola del 1964 insieme a Julie Andrews.

Questa storia avviene vent’anni dopo l’originale e i ragazzi sono cresciuti. E’ un grande cast: Meryl Streep, Angela Lansbury e quel tizio di Hamilton… Lil-Manuel Miranda“.

Per la regia di Rob Marshall (Chicago, Nine), troveremo nel ruolo della protagonista Emily Blunt, oltre a Ben Whishaw, Emily Mortimer e Colin Firth.

La nuova produzione Disney, che arriverà nelle sale il 25 dicembre 2018, si svolgerà nella Londra post Depressione, raccontando del ritorno della tata tuttofare nella vita dei fratelli Banks e dei loro tre bambini all’indomani di una grave perdita personale. La sua missione? Far ritrovare alla famiglia la gioia e la meraviglia perdute nelle loro vite.