LAVORI IN CORSO. Luhrmann, Jane Austen, Lovecraft, Matrix 4, Cenerentola

I progetti in campo per Baz Luhrmann brillano di concrete aspettative.
Dopo l’annuncio del biopic su Elvis Presley con protagonista Tom Hanks, arriva la conferma di una nuova sfida: il regista ha infatti acquisito i diritti per la trasposizione cinematografica de Il maestro e Margherita, capolavoro letterario di Mikhail Bulgakov.
Una cocente satira che narra le vicende di uno scrittore e drammaturgo perseguitato dalle autorità sovietiche negli anni ’30. L’uomo, innamorato di Margherita Nikolaevna, vede nell’incontro con il Diavolo l’occasione per il proprio riscatto personale.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Bandito dal governo stalinista, il romanzo vide la luce solo nel 1960.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

—————————————————————————————————————–

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Considerati capolavori della letteratura inglese, i romanzi di Jane Austen hanno riscontrato un notevole successo anche nelle varie trasposizioni cinematografiche. Tra queste, arriverà nelle sale italiane il 19 marzo 2020 Emma, nuovo rifacimento dell’omonimo (e meno conosciuto) quarto romanzo dell’autrice, pubblicato per la prima volta nel 1815.
Un fraintendimento sentimentale che vede protagonista Anya Taylor-Joy, diretto dall’esordiente Autumn de Wilde e scritto da Eleanor Catton.
Completano il cast i nomi di Bill Nighy, Miranda Hart, Mia Goth, Josh O’Connor, Callum Turner, Rupert Graves, Gemma Whelan, Amber Anderson e Tanya Reynolds.

> CLICCA QUI PER IL TRAILER <

—————————————————————————————————————–

Tra i soggetti più complessi da trasporre su grande schermo troviamo certamente gli scritti di un genio della letteratura gotica, H. P. Lovecraft.
Dalle storie del Necronomicon a Cthulhu, diversi sono gli esempi di uno sconfinato immaginario che ha contaminato e arricchito il genere horror. A voler rendere omaggio all’autore si fanno ora spazio i due showrunner del momento, David Benioff e D. B. Weiss.
Terminato Il trono di spade e chiusa la parentesi del franchise di Star Wars, il loro nuovo progetto prende la via di un tributo al “solitario di Providence” con la trasposizione della graphic novel Lovecraft di Hans Rodionoff.
La pellicola, targata Warner con la supervisione di Karyn Kusama nel ruolo di produttrice esecutiva, sarà una sorta di fantasioso biopic sullo scrittore, ponendo come fondamentale premessa iniziale l’esistenza effettiva dei mondi e delle creature ideati da Lovecraft. Un horror a tutti gli effetti quindi, del quale Phil Hay e Matt Manfredi scriveranno a breve lo script.

—————————————————————————————————————–

La conferma di un nuovo capitolo per la saga di Matrix aveva suscitato immediatamente un entusiasmo senza confronti. E da poco è stata rilasciata la data ufficiale d’uscita nelle sale, il 21 maggio 2021.
Matrix 4 vedrà il ritorno dei suoi celebri protagonisti guidati dalla regia di Lana Wachowski che si appresta, questa volta, a prendere in mano il progetto in solitaria.
Keanu Reeves, Carrie-Anne Moss e Jada Pinkett Smith nei panni di Neo, Trinity e Niobe, daranno il benvenuto sul set alle new entry Jessica Henwick, Neil Patrick Harris e Yahya Abdul-Mateen II.
In merito alla trama che segnerà questo quarto episodio si attendono ancora notizie dagli addetti ai lavori.

—————————————————————————————————————–

Partirà il prossimo febbraio la produzione del live-action del film animato Disney Cenerentola.
Presa in carico dalla Sony, questa nuova trasposizione sarà scritta e diretta dalla statunitense Kay Cannon (Pitch Perfect) insieme a James Corden.
Il film, che vede già confermati Camila Cabello nei panni di Cenerentola, Billy Porter in quelli della Fata Madrina, Idina Menzel per la matrigna e Nicholas Galitzine nel Principe, ha ora un nuovo nome: Pierce Brosnan è entrato ufficialmente nel cast nel ruolo del Re, padre del Principe protagonista.
Non si hanno al momento dettagli sulla linea che seguirà il progetto. Si pone come assodato il presupposto di una Cenerentola dai toni moderni e fortemente canori, vista la scelta in merito alla Cabello.
La release è fissata per il 5 febbraio 2021.