LAVORI IN CORSO. Rimetti a noi i nostri debiti, Taboo, Dark Glasses, The Ring 3, Will & Grace

Sono iniziate a fine novembre scorso le riprese del nuovo film di Antonio Morabito (Che cos’è un Manrico, Il venditore di medicine), Rimetti a noi i nostri debiti, che vede Claudio Santamaria e Marco Giallini insieme davanti alla macchina da presa, entrambi protagonisti.

Guido (Claudio Santamaria) vive tirando avanti come può: un lavoro saltuario da magazziniere, qualche bicchiere al bar con Rina (Flonja Kodheli), la nuova barista, e un vecchio professore (Jerzy Stuhr) vicino di casa con cui parlare ogni tanto. E molti debiti sulle spalle. Quando perde il lavoro e subisce un’aggressione commissionata dai suoi creditori, capisce che l’unico modo per risollevarsi è paradossalmente lavorare per loro, divenendo lui stesso un esattore; lavorerà gratis fino a quando il debito sarà estinto. Franco (Marco Giallini) è un esperto e affermato recuperatore di crediti. Un demonio sul lavoro, un angelo tra le mura della sua bella casa, con la sua famiglia. Un equilibrio trovato grazie a fugaci confessioni in chiesa e corse mattutine nei vialetti del cimitero. È Franco che dovrà occuparsi della formazione di Guido. Una coppia singolare la loro: Franco, estroso e accattivante, una maschera inscalfibile per Guido; Guido, riservato e solitario, un libro aperto per Franco. Due ruoli destinati a una mutua contaminazione.
In poco tempo Guido entrerà così in contatto con persone che hanno soldi ma non vogliono pagare e con altre invece offese e umiliate, che hanno già perso tutto. A quel punto Guido non potrà non dare ascolto alla sua coscienza, costringendo Franco a svelare la propria natura…

Prodotto da La Luna srl e Lotus Production con RAI CINEMA, le riprese sono in corso a Roma e dintorni e dureranno fino a fine gennaio 2017.

————————————————————————————————

Il natale appena passato ci ha regalato il trailer della nuova serie BBC che vede protagonista l’attore Tom Hardy (Mad Max: Fury Road, Revenant), Taboo.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Creata da Steven Knight, la miniserie si compone di otto episodi (quattro diretti da Kristoffer Nyholm) il cui produttore esecutivo è Ridley Scott. Nella serie, Hardy interpreta un avventuriero di nome James Keziah Delaney che dopo aver passato molti anni in Africa torna in Gran Bretagna per vendicare la morte del padre e riscuotere la sua eredità.

Nel cast anche Oona Chaplin, David Hayman, Michael Kelly e Jonathan Pryce.

Taboo ha debuttato ieri sul canale BBC e il 10 gennaio su FX.

————————————————————————————————

La nuova pellicola della cineasta francese Claire Denis, dal titolo Dark Glasses, ha due protagonisti d’eccezione: per la prima volta vedremo insieme sul grande schermo gli attori Gérard Depardieu e Juliette Binoche.

La regista ha deciso di accontonare (per il momento) il film High Life, progetto su cui stava lavorando insieme a Robert Pattinson, Patricia Arquette e Mia Goth, e sul quale tornerà dopo la conclusione di Dark Glasses, la cui uscita è prevista per fine anno.

Si tratta di un adattamento del romanzo di Roland Barthes, già trasposto nel 2010 da Derek Tsang e James Wan con il titolo omonimo di Lovers Discourse.

————————————————————————————————

L’atteso ritorno di Samara è confermato per il prossimo 2 febbraio, nel frattempo la Universal Pictures ha rilasciato un nuovo trailer italiano per The Ring 3:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il sequel horror di F. Javier Gutiérrez, nuovo capitolo della serie horror The Ring lanciata nel 2002 dal remake americano di Gore Verbinski, è scritto da David Loucka, Jacob Estes e Akiva Goldsman e vede protagonisti Matilda Lutz, Alex Roe, Aimee Teegarden, Bonnie Morgan, Vincent D’Onofrio e Johnny Galecki (il Leonard Hofstadter della serie tv “The Big Bang Theory”).

Una giovane donna comincia a preoccuparsi per il suo ragazzo quando lo vede interessarsi ad un’oscura credenza intorno ad una misteriosa videocassetta che si dice uccida dopo sette giorni chi la guarda. Si sacrifica per salvare il suo ragazzo e nel farlo scopre qualcosa di orribile: c’è un “film dentro il film” che nessuno ha mai visto prima…

————————————————————–karen———————————-

Da tempo si vociferava su un possibile ritorno della serie cult anni ’90 Will & Grace e sembra proprio esserne arrivata la conferma.
L’attore Leslie Jordan (Beverly Leslie, nemesi dell’amatissima Karen Walker) ha rivelato in un’intervista radiofonica che a luglio inizieranno le riprese dei nuovi episodi. Ed è proprio Karen, ovvero l’attrice Megan Mullally, a dare ulteriore riprova della notizia con un inequivocabile tweet:

 

La serie, conclusasi circa dieci anni fa con l’ultimo episodio del 2006, dovrà fare a meno di uno dei suoi personaggi: la mamma di Grace era infatti interpretata da Debbie Reynolds, recentemente scomparsa a seguito della morte della figlia Carrie Fisher. L’attrice Debra Messing l’ha ricordata su Instagram: “Per 8 anni è stata mia madre”.