"Le mani sulla città" di Francesco Rosi inaugura la Biennale di Venezia

 Le mani sulla città (1963) di Francesco Rosi illuminerà l'Arena di Campo S. Polo durante la tradizionale Serata di pre-apertura della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che avrà luogo il 27 agosto.
Il film, vincitore del Leone d’oro 50 anni fa, in seguito al restauro digitale a cura della Cineteca Nazionale di Roma, sarà presentato in prima mondiale e mostrerà l’intreccio tra politica e poteri economici in una Napoli devastata dalla speculazione edilizia. Una magistrale interpretazione di Rod Steiger, un affresco di grande potenza visiva, con una memorabile fotografia in bianco e nero di Gianni Di Venanzo, le cui sfumature saranno di nuovo apprezzabili su grande schermo. (v. b.)