Le Passé: il nuovo film di Asghar Farhadi, la prima foto

Le Passé: il nuovo film di Asghar Farhadi, la prima foto

 

--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!

-----------------------------------------------------

Prima immagine ufficiale da Le Passé, questo il titolo del nuovo film scritto e diretto da Asghar Farhadi. Si tratta dell'esordio in francese per il regista iraniano, vincitore di numerosi premi lo scorso anno con Una separazione, tra cui l'Orso d'Oro a Berlino 61, l'Oscar e il Golden Globe come miglior pellicola straniera.

Nella foto vediamo Bérénice Bejo (The Artist, Populaire, Au bonheur des ogres tratto dal romanzo di Pennac) chiamata a sostituire Marion Cotillard nei panni di una donna sposata con un iraniano (Ali Mossafa, attore iraniano sposato nella vita con la bravissima protagonista di Una separazione, Leila Hatami) con il quale vive una relazione turbolenta e instabile. Quando il marito la abbandona e fa ritorno al suo paese, la donna, madre di due bambini, si innamora di un ragazzo francese (Tahar Rahim Un profeta, Aimer à perdre la raison, Grand Central, L'aviseur) e scrive al marito per chiedergli il divorzio. Lui ritornerà in Francia e le cose si complicheranno…

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Asghar FarhadiDescritto come un "thriller sociale ricco di colpi di scena", sulla scia delle opere precedenti di Farhadi, il film è una produzione Memento International, con la collaborazione di BIM e France 3 Cinéma e il sostegno di  Eurimages. Le riprese sono partite a ottobre 2012 a Parigi e termineranno a gennaio 2013, con uscita prevista in primavera (forse al Festival di Cannes).
 

Nel cast dovrebbero comparire anche il regista Babak Karimi, la giovanissima attrice belga Pauline Burlet (interpretava la Piaf bambina in La vie en rose) Jeanne Jestin e Elyes Aguis. Il direttore della fotografia sarà Mahmoud Kalari (già DP per Una separazione, con Abbas Kiarostami in Shirin e Il vento ci porterà via, con Babak Payami in Offside).