LOCARNO 65 – Johnnie To, Otto Preminger e Apichatpong presidente

Motorway
Illustri ospiti figureranno nella prossima edizione del Festival del Film di Locarno. Tra questi il cineasta e produttore di Hong Kong Johnnie To, il quale riceverà il Pardo d'oro alla carriera e il grande produttore Arnon Milchan (C'era una volta in America, Brazil). Imperdibile anche la retrospettiva dedicata all'intera filmografia di Otto Preminger, mentre il Presidente di giuria del concorso internazionale sarà il thailandese Apichatpong Weerasetakul

MotorwayPresentato ieri all'ambasciata svizzera a Roma il programma della 65sima edizione del Festival del Film di Locarno che si terrà dall'1 all'11 agosto. Tra gli ospiti di prestigio spicca il cineasta hongkongese Johnnie To (A Hero never dies, PTU, Election 2, Life without principle), che riceverà il Pardo d'oro alla carriera. Con l'occasione verrà presentato in anteprima europea anche l'ultimo film prodotto da To, il poliziesco Motorway, diretto dall'amico Soi Cheang. Di quest'ultimo ricordiamo soprattutto l'interessante Accident, presentato due anni fa in concorso a Venezia sempre prodotto da Johnnie To. La direzione artistica di Olivier Père ha poi annunciato altri interessanti omaggi come ad esempio l'intera retrospettiva dedicata al regista hollywoodiano di origine europea Otto Preminger (1905-1986). La scelta di Preminger porta avanti una tradizione precisa del Festival di Locarno che nelle scorse edizioni ha omaggiato alcuni grandi maestri del cinema americano classico come Ernst Lubitsch e Vincente Minnelli.
Altro premiato illustre sarà il produttore Arnon Milchan che riceverà il Premio Raimondo Rezzonico. Milchan, che all'attivo conta oltre cento pellicole prodotte, è certamente un punto di riferimento per la cinematografia indipendente e d'autore. Tra i film da lui realizzati figurano capolavori del calibro di C'era una volta in America di Sergio Leone, Re per una notte di Martin Scorsese e Brazil di Terry Gilliam. Per quanto riguarda il concorso internazionale, la scelta sul ruolo di Presidente di Giuria è ricaduta sul thailandese Apichatpong Weerasetakul, vincitore due anni fa della Palma d'oro al Festival di Cannes grazie al bellissimo Lo zio Bonmee che si ricorda le vite precedenti.
 
 

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Puoi dare un contributo per questo contenuto editoriale, con una libera donazione a Sentieri selvaggi.

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

____________________________

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7