Locarno 66: 7 film cileni agli Industry Days

per l'iniziativa Carte Blanche sulle opere in post-produzione

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

carte blanche locarno_focus cileL’iniziativa Carte Blanche del Festival di Locarno, finestra sui film in post-produzione di un paese ogni anno diverso, si sofferma nella sua 3a edizione sul Cile. I work-in-progress selezionati, mai mostrati in altri festival e non ancora legati a un venditore internazionale, verranno presentati ai professionisti dell’industria cinematografica in occasione degli Industry Days di Locarno (10-12 agosto 2013).

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Grazie a CinemaChile, l’agenzia di promozione di opere audiovisive cilene, e AustraLab del Valdivia International Film Festival, Carte Blanche presenterà quest’anno sette film in post-produzione tra finzione e documentario. Constanza Arena, direttrice esecutiva di CinemaChile, introdurrà i registi e produttori che, a loro volta, presenteranno i rispettivi film ai diversi venditori, compratori, fondi di finanziamento, distributori e programmatori internazionali presenti durante gli Industry Days
I film selezionati sono:

 

RAUL di Matias Venables Brito, prodotto da Valentina Barros

R. LORENA di Isidora Marras, prodotto da Josefina Undurraga e Gregorio Gonzalez

SURIRE di Bettina Perut e Ivan Osnovikoff, prodotto da Bettina Perut e Ivan Osnovikoff

THE PRODIGAL SON di Carlos Araya Diaz, prodotto da Pablo Saez, Carlos Araya Diaz e Francia Aranda

THE WALTZ di Edison Cajas, prodotto da Catalina Donoso

TO KILL A MAN di Alejandro Fernandez, prodotto da Eduardo Villalobos Pino

VOLANTIN CORTAO di Anibal Jofré e Diego Ayala, prodotto da Soledad Trejo Troncoso

La giuria, composta da Frédéric Boyer, direttore artistico TriBeCa Film Festival (Stati Uniti), Gerwin Tamsma, programmatore International Film Festival Rotterdam (Paesi Bassi) e Agustina Chiarino, produttrice (Uruguay), assegnerà al miglior film un premio di 10’000 CHF destinati a completarlo.

(f.p.)
 

--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative