L'oroscopo del film di Natale. Incontro con il cast di Ma tu di che di segno 6?

neri parenti e vincenzo salemme sul set di ma tu di che segno 6?

Distribuito dalla Key Film, uscirà l'11 dicembre in oltre 400 copie. Questa mattina a Roma hanno presentato il film il regista Neri Parenti, gli sceneggiatori e produttori Carlo ed Enrico Vanzina e il ricco cast di attori. Battibecco tra Boldi e Pio e Amedeo. E il regista lancia qualche stoccata a De Laurentiis.

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

neri parenti e vincenzo salemme sul set di ma tu di che segno 6?Forse più che 'cinepanettone' – termine che si abbina più alle produzioni De Laurentiis – Ma tu di che segno 6? è il film di Natale. Distribuito dalla Key Film, uscirà l'11 dicembre in oltre 400 copie. Questa mattina a Roma lo hanno presentato il regista Neri Parenti, gli sceneggiatori e produttori Carlo ed Enrico Vanzina assieme ai protagonisti Massimo Boldi, Gigi Proietti, Ricky Memphis, Vincenso Salemme, Vanessa Hessler, Pio e Amedeo, Mariana Rodriguez, Denise Tantucci e Valeria Graci.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Non è stato un progetto facile. Ed è Enrico Vanzina a sottolinearlo: "Questo è stato un film a rischio che abbiamo fatto contro tutti. Nessuno lo ha comprato prima della sua realizzazione, come si fa invece con altri titoli. Dal Ministero non abbiamo avuto nulla. Meno male che c'è stata la Lucky Red, trramite la Key Films, che ci ha creduto".

--------------------------------------------------------------
SENTIERI SELVAGGI BLACK FRIDAY

--------------------------------------------------------------

pio e amedeo in mas tu di che segno 6?Sta per sparire il termine cinepanettone? "Veramente – dice Carlo Vanzina – non c'era quando giravamo il primo Vacanze di Natale. Del resto anche Il sorpasso e le grandi commedie con Alberto Sordi sono usciti sotto le feste natalizie". I Vanzina tornano così a collaborare insieme dopo che recentemente lo avevano fatto con Vacanze di Natale a Cortina. "Con Carlo ed Enrico – dice il regista – volevamo fare una cosa insieme. Su google abbiamo visto che le tre parole più cliccate su google sono: il meteo, il Papa e l'Oroscopo. E allora ci si è accesa la lampadina, Gli ultimi due film di De Laurentiis avevano virato su un genere di commediola che ogni anno ce ne saranno 40. Quest'anno invece volevo fare un film comico". Polemica con De Laurentiis neanche tanto velata? E come mai Neri Parenti non ha fatto il film con lui quest'anno? "Mi ha licenziato" ha detto Parenti.

E c'è spazio anche per un battibecco tra Boldi e Pio e Amedeo. Il primo torna a lavorare con Parenti a 9 anni da Natale a Miami. I due comici di Foggia, nati entrambi nel 1983, invece hanno detto che i film del regista "li vedevamo da ragazzi. Ci piacevano i film di Boldi quando avevamo il pannolino. Ora invece i pannolini ce li ha Boldi". Pronta la replica dell'attore milanese: "Quando girai di Vacanze di Natale '91 con Alberto Sordi, avevo inizialmente un timore reverenziale nei suoi confronti. E quasi non riuscivo a parlare. Quindi Pio e Amedeo, di fronte a Boldi e Proietti, vadano a fanculo. Capito Pio e Pio?" Interviene a questo punto Carlo Vanzina: "Voi due siete di proprietà di Pietro Valsecchi e qui ci siete stati prestati come nel calciomercato".

ricky memphis e vanessa hessler in ma tu di che segno 6?Boldi poi non nasconde la felicità di tornare  nell'autentico film di Natale. "Per me è stata una grande gioia tornare a lavorare con Neri dopo 9 anni. Quando andai via dalla Filmauro, volevo portare via Parenti con me. E quando abbiamo battuto il primo ciak, sembrava che fosse passato solo un giorno e non tutto questo tempo".

Sull'ipotesi di un ritorno dell'accoppiata Boldi-De Sica non dice nulla. Ci pensa però Parenti: "So che Massimo non avrebbe nulla in contrario. Bisogna però sentire l'altra parte, cioè Christian".

Sul metodo di lavoro interviene ancora Boldi: "L'improvvisazione è un po' il nostro metodo. Il regista di solito mi aiuta solo a svilupparla meglio. L'unico persona che, sotto questo aspetto, non riuscivo a convincere, era proprio De Laurentiis che spesso diceva: "Questa è una cacata".

Gigi Proietti parla della diffidenza del cinema e della tv nei confronti del teatro. Molti tempi delle battute non sono poi così diverse sul palcoscenico e sul grande schermo. "La comicità, quando c'è, funziona dappertutto. Sia al cinema che a teatro. Con la macchina da presa fissa e con tempi teatrali, è stata girata la famosa scena della lettera di Totò e Peppino".

Sul proprio personaggio l'attore romano, che interpreta un avvocato che a un certo punto batte la testa e si dimentica di tutto, dice: "Se per dire la verità bisogna perdere la memoria, allora è dura". Mentre Vincenzo Salemme, un maresciallo dei Carabinieri gelosissimo della figlia diciassettenne, afferma: "Ci stavo bene con la divisa. Mentre giravamo le giornate erano fresche".

Ultime battute sull'oroscopo. Il cast di Ma tu di che segno 6? Ci crede o no? Parenti non ci si affida ed è per questo che ha potuto fare questo film. Massimo Boldi invece ci crede la sera e lo legge prima di andare a letto dopo che la giornata è passata. E anche Gigi Proietti è sulla stessa linea. Per Vincenzo Salemme infine non si avvera quando è positivo mentre ci prende quando è negativo.

 

 

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative