Lucas lavorava alla nuova trilogia di Star Wars

George Lucas avrebbe iniziato a lavorare alla nuova trilogia di Star Wars prima dell'acquisizione da parte di Disney della casa di produzione cinematografica LucasFilm Ltd.

E' il figlio Jett a dichiarare "Sapevamo un anno prima (dell'acquisto) che aveva iniziato a scrivere qualcosa…circa a metà strada nell'elaborare il progetto è arrivata l'idea di vendere a Disney…"

La LucasFilm Ltd (creatrice diStar Warse Indiana Jones) – casa di produzione cinematografica fondata da George Lucas, nel 1971 – è stata acquistata da Disney un anno fa.

 

Jett dice che il padre è tremendamente dispiaciuto per aver abbandonato il progetto a cui aveva iniziato a lavorare. "Sapevo che era molto combattuto sulla questione, lui era come un bambino che ha compiuto 18 anni ed era pronto a lasciare la casa. Ogni genitore vuole lasciare che il figlio segua la propria strada, ma vogliono che rimanga sempre vicino."- dichiara a Flicks and the City.

Ciononostante, senza svelare dettagli, lo stesso George pare fidarsi della Disney tanto da dichiarare

"So già quello che succede. Sono contento di quello che sta per accadere".

Il nuovo progetto Star Wars: Episodio VII nasce dalla sceneggiatura di Michael Arndt, probabilmente compariranno vecchi protagonisti della Saga stellare quali Mark Hamill, Carrie Fisher e Harrison Ford, da indiscrezioni dovrebbero essere incarnazioni dei personaggi dell'originale trilogia. Ovviamente affiancati da una nuova generazione di eroi.

 

 

Possibile la partecipazione di Benedict Cumberbatch.

Diretto da J. J. Abrams.

Le riprese del film si svolgeranno ai Pinewood Studios di Londra, mentre la fase di post produzione a Los Angeles.
Secondo quanto riportato da una fonte del Latino Review, negli studi londinesi è già
iniziata la costruzione del Millennium Falcon, pare siano da poco conclusi i lavori per la lavorazione degli interni della famosa nave spaziale. (m.t.s.)