Luke Arnold, da Black Sails alla narrativa

Luke Arnold, attore australiano conosciuto per essere il Long John Silver di Black Sails, passa alla narrativa con il suo primo romanzo. Si tratta di L’ultimo sorriso di Sunder City, un fantasy dalle tinte noir: Fetch Phillips, investigatore disilluso, dovrà muoversi in un mondo segnato dalla guerra tra umani e creature magiche. Potrà la realtà sopravvivere alla morte della magia? La risposta è in libreria grazie a Nua Edizioni e Messaggerie.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *