Lunatica 2011

 

Al via la XVII edizione del Festival della Provincia di Massa Carrara
 
Partirà il 24 luglio e si concluderà il 5 agosto la diciassettesima edizione del Lunatica Festival. Un'edizione che di fronte ai tagli agli enti locali ed alla cultura che avrebbero potuto mettere in discussione la sopravvivenza dell'evento…getta il cuore oltre l'ostacolo e rafforza la sua qualità e la sua unicità nel panorama dei Festival della Toscana.
 
Il Festival Lunatica è infatti ormai sicuramente la manifestazione estiva più popolare e più frequentata di tutta la zona tra Liguria e Toscana che pure vanta nel periodo estivo un ben ricco calendario.
 
Un programma, quello di quest'anno, che affianca ancora una volta a nomi di grande richiamo la valorizzazione dei luoghi che li ospitano, permettendone una ri-scoperta da parte di residenti e turisti, siano essi presenti sul territorio o facciano parte di quel “popolo dei festival” che sceglie la propria destinazione a partire dall’appeal di un evento.
 
Attraverso le sue 13 serate ed i suoi 24 spettacoli (comprese le repliche) Lunatica coniugherà l’arte della musica, con quella della danza, della poesia e del teatro e reinterpreterà luoghi e paesaggi poco noti o inaccessibili ai più, della Provincia di Massa Carrara, come ad esempio alcuni Castelli altrimenti difficilmente fruibili dal pubblico.
 
Si parte con l'esibizione di Vinicio Capossela, il 24 Luglio all'interno del Porto di Marina di Carrara, dove la particolarità del sito industriale è resa ancora più forte dall'incrocio con le tematiche dell'ultimo lavoro dell'artista dal titolo “Marinai, Profeti e Balene”.
 
Da quella data Lunatica attraverserà in lungo ed in largo la provincia, con un percorso che sconfinerà anche oltre il territorio, portando ad esempio nell'Anfiteatro di Luni a Ortonovo, il 25 Luglio lo spettacolo di Marco Rovelli “homo migrans”, con la presenza di Moni Ovadia e la regia di Renato Sarti.
 
 
Una prima nazionale che non è l'unica nel cartellone 2011 ma si affianca allo spettacolo “Dinosauri” di Giovedì 28 luglio ad Aulla, presso la Fortezza della Brunella di Teatri del vento – Institutet for scenkonst ed a “le Baccanti da Euripide” di Teatro di Castalia / Balletto Civile in cartellone il 1 agosto al Castello di Malgrate, a Villafranca Lunigiana
 
Il Festival presenta anche delle esclusive di grande prestigio come la data unica di quest'estate di Cristiano de Andrè che Venerdi' 29 luglio sarà a Massa, in Piazza Aranci con Napo con il concerto “Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria”.
 
O ancora il “Canto d'Amore” di Alessio Pizzechmartedì 2 agosto a Podenzana presso il Castello Malaspina e “In-Evolution” di Liberi di Physical Theatre di scena mercoledì 3agosto a Marina di Massa.
 
Imperdibile poi lo spettacolo di sabato 30 luglio ( con replica la domenica) al Castiglione del Terziere, eccezionalmente aperto al pubblico per lo spettacolo di Versiliadanza “Nell’anima dei luoghi”. Il Castiglione del Terziere è infatti un'abitazione privata e sede di un'Istituzione culturale.
 
Questi sono solo alcuni dei nomi del Festival Lunatica che renderà ancora più piacevole trascorrere una serata a Massa Carrara, grazie ad iniziative come “Brinda alla Luna”, itinerario del gusto che attraverso alcune tappe farà conoscere ed apprezzare il territorio attraverso i suoi sapori tradizionali o ancora il “Bus sotto le stelle”, servizio gratuito di trasporto che consente lo spostamento dalla costa all’entroterra lunigianese nel luogo sede dello spettacolo.
 
Tutto ciò per riconfermare la filosofia che ha reso Lunatica un qualcosa di unico in questi anni: far vivere allo spettatore un’esperienza complessiva.
 
Lunatica Festival è organizzato dalla Provincia di Massa Carrara, con il sostegno di Regione Toscana, Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, Camera di Commercio di Massa Carrara, Accademia di Belle Arti di Carrara.
 
Anche quest'anno il Festival potrà vantare un manifesto “d’autore” realizzato da Franco Mauro Franchi, autore di numerose personali in Italia e all'estero ed oggi docente all'Accademia di Belle Arti di Carrara.
 
Per info e prenotazioni: numero verde 800498498 (al mattino dalle 9 alle 13.30; il martedì anche al pomeriggio dalle 15 alle 17.30).
Ufficio Turismo Massa-Carrara: 0585 240063.
Sito internet: www.lunaticafestival.com