LUSO! Mostra itinerante del nuovo cinema portoghese in Italia

Al cinema Beltrade di Milano sbarca la seconda edizione del festival sul cinema lusitano. In programma dal 25 Gennaio fino al 15 Marzo.

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

Dopo il successo della prima edizione nel 2018, ritorna LUSO! Mostra itinerante del nuovo cinema portoghese. Il progetto, nuovamente organizzato dall’associazione Il Sorpasso (curatrice di festival dedicati al cinema italiano in Portogallo e in Brasile) e dalla casa di produzione indipendente Arch Film, prenderà il via a partire dal 25 gennaio al cinema Beltrade di Milano, fino al 15 Marzo. Lo scopo del festival è quello di far scoprire al grande pubblico le opere realizzate dai profili più interessanti della nuova generazione del cinema lusitano che, nonostante abbiano partecipato e vinto premi nei più svariati festival internazionali, non sono state ancora distribuite nel nostro paese.

----------------------------
CORSO ESTIVO DI RIPRESA VIDEO

----------------------------

Sono quattro i film che compongono LUSO! e che verranno proiettati nel cinema milanese. L’opera d’apertura del festival, in programma dal 25 Gennaio fino alla fine della settimana, è A metamorfose dos pássaros, di Catarina Vasconcelos. Vincitore del premio come miglior film al Festival di Pesaro e scelto dal Portogallo per rappresentarlo nella categoria  Miglior Film Internazionale per la prossima edizione degli Oscar, l’opera prima della regista, che terrà un incontro online dopo la proiezione, analizza i concetti di perdita ed assenza attraverso il rapporto tra due madri, il tutto decorato dalle suggestive immagini pittoriche.

Il secondo film, che sarà proiettato in sala dal 10 Febbraio fino alla fine della settimana, è Variações di Joao Maria. Grande successo in patria, l’opera omaggia la vita della superstar gay portoghese Antonio Variações, dalle semplici origini fino alla triste scomparsa avvenuta nel 1984.

Dal 22 Febbraio e sempre fino alla fine della settimana, verrà presentato Technoboss di João Nicolau. Con protagonisti Miguel Lobo Antunes e Luísa Cruz, il film narra il difficile rapporto tra il vecchio tecnico della sicurezza Luis e la tecnologia. Una commedia a suon di metal e cori a cappella con tinte surreali.

L’ultimo film in programma è Mosquito di João Nuno Pinto, film che ha riscosso molto successo al festival di Rotterdam del 2020. In programma dall’8 Marzo fino alla consueta fine della settimana, vede come protagonista un giovane militare, arruolatosi per combattere in Mozambico durante la Grande Guerra. Colmo di speranze e di eroismo, ben presto viene abbandonato dal suo plotone d’appartenenza, per poi essere costretto a vagare nelle terre dei Makua, per un viaggio di circa 1000 Km.

 

Per maggiori informazioni consultare il sito: https://bandhi.it/bah/beltrade/

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative