Mad Max vince il National Board of Review

A sorpresa il blockbuster di George Miller ottiene il prestigioso riconoscimento e si proietta verso gli Academy Awards.

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

 

----------------------------
CORSO ONLINE DI PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA

----------------------------

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In vista della corsa all’Oscar la stagione dei premi viene inaugurata da una sorpresa. Il National Board of Review è stato infatti vinto da Mad Max Fury Road di George Miller. Nonostante siano trascorsi già diversi mesi dalla sua uscita in sala il blockbuster della Warner potrebbe rivelarsi un outsider ai prossimi Academy Awards. Dovrà però vedersela con un altro successo al box office che secondo molti esperti potrebbe diventare un serio candidato alla statuetta, The Martian di Ridley Scott che anche la National Board ha voluto segnalare con ben due premi: alla regia e all’attore protagonista Matt Damon. Tra i riconoscimenti anche quello a Sylvester Stallone come Attore non protagonista in Creed.

La National Board of Review è un’organizzazione no profit fondata a New York nel 1909 che conta 120 membri tra giornalisti, fan e addetti ai lavori. Il premio simbolicamente dà inizio alla campagna degli Oscar, ma non sempre ha un vero e proprio valore predittivo. Negli ultimi due anni i film vincitori sono stati A most violent year di J.C. Chandor ed Her di Spike Jonze, che avrebbe poi vinto l’Academy per la miglior sceneggiatura.

Leggi l’elenco completo dei premi.

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative