Me contro te Il Film – Missione giungla, di Gianluca Leuzzi

Le star di YouTube tornano al cinema con una nuova avventura ambientata nella giungla, confermando la poca volontà di realizzare un prodotto di qualità.

----------------------------
MASTERCLASS ONLINE DI REGIA CON MIMMO CALOPRESTI

----------------------------

Luì e Sofì sono appena rientrati dalla loro avventura nell’antico Egitto, ma una nuova minaccia si nasconde dietro l’angolo. Nella giungla c’è un’antica fonte magica che, se contaminata, rischia di trasformare la Terra in un deserto senza vita. Viperiana, scoperta l’esistenza della fonte, con l’aiuto del suo servitore Serpe, inizia a contaminarla mescolando diverse pozioni che rendono l’acqua viola. Inizia per Luì e Sofì una corsa contro il tempo. Insieme all’aiutante di Pongo, alla guida Serenino e Tara, figlia del capo tribù dei Pesantosi, dovranno decifrare la mappa che li porterà alla fonte magica.

----------------------------
CORSO ONLINE DI CRITICA CINEMATOGRAFICA CON LA REDAZIONE DI SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Torna la coppia più amata tra i bambini, in una nuova avventura dal titolo Me contro te Il film – Missione giungla. I tre film precedenti, sempre diretti da Gianluca Leuzzi, ha sempre riscosso un enorme successo al botteghino. Com’è cambiato il concetto di intrattenimento per ragazzi rispetto alla generazione precedente?
Facciamo un passo indietro e volgiamo lo sguardo con nostalgia agli anni Novanta. Bim Bum Bam, Go-Cart, Solletico, l’Albero azzurro e molti altri, riempivano i palinsesti della tv italiana. Per circa dieci anni, le giornate dei bambini erano un continuo zapping da un canale all’altro. C’erano giochi interattivi, telefilm come Zorro, anime come Heidi e cartoni animati americani come Spider-Man e Batman, un intrattenimento che coinvolgeva grandi e piccoli.

--------------------------------------------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.13 – PRENOTA LA COPIA IN OFFERTA SCONTATA ENTRO IL 31 GENNAIO!

--------------------------------------------------------------

E oggi? I protagonisti di Me contro te hanno creato il loro moderno impero sulla scia di quei nostalgici anni Novanta, modernizzandolo in modo da adattarlo alla generazione di YouTube, Tik Tok e Instagram. Il cinema sfrutta l’onda del successo per riempire le sale e creare successi al botteghino, perché si sa, Me contro te Il film – Missione giungla, seguirà la scia dei capitoli precedenti.

Quindi, ci siamo evoluti rispetto al passato o abbiamo fatto dei passi indietro? Dal punto di vista economico, Me contro te rappresenta un passaggio necessario per le sale e non solo. Ma quando vediamo il nuovo capitolo della saga, ci rendiamo conto che non si può parlare di un’evoluzione. Scenografia, trama, personaggi, rimangono ancorati agli standard di prodotto per bambini del canale YouTube. Non c’è la volontà di fare quel passo avanti che gli permetterebbe di diventare un buon film da sala. La recitazione è troppo sopra le righe, calcata ancora di più dai momenti di ballo e canto. Questo nuovo capitolo cerca di rifarsi al mondo dell’avventura, aggiungendo le caratteristiche tipiche del genere senza però riuscire a svilupparle degnamente.

Per rispondere alla domanda precedente, si c’è stata un’evoluzione, perché i tempi sono cambiati, ma la qualità di ciò che ci viene proposto è scadente; quindi, si guarda ancora indietro con nostalgia agli anni Novanta.

 

Regia: Gianluca Leuzzi
Interpreti: Luigi Calagna, Sofia Scalia, Nicola Pavese, Antonella Carone, Valentina Tomada, Michele Savoia, Pierpaolo Zizzi
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Durata: 73′
Origine: Italia, 2023

La valutazione del film di Sentieri Selvaggi
1.5
Sending
Il voto dei lettori
2.62 (21 voti)
----------------------------
BANDO PER IL CORSO DI CRITICA DIGITALE 2023

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi