Meccanica di una mostra. La docuserie di Francesco Clerici per @Museoscienza

Lo sguardo del regista milanese è rivolto al dietro le quinte delle Gallerie Leonardo. Ecco il primo episodio della sua docuserie in 11 puntate

Giovedì 10 dicembre 2020, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia di Milano ha celebrato il primo anniversario delle Gallerie Leonardo, la più grande esposizione permanente al mondo dedicata al genio di Leonardo da Vinci. Per l’occasione è stato proiettato Ouverture, l’episodio 0 che apre il documentario Meccanica di una mostra di Francesco Clerici. Si tratta di un progetto nato da una collaborazione tra l’istituto museale e il regista milanese, che durante i diciotto mesi impiegati per rinnovare le Gallerie, si è occupato di documentare il dietro le quinte dell’esposizione.

---------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI!

---------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Dopo Maneggiare con cura (2017), che segue passo per passo il restauro di un acceleratore di particelle del 1950, il regista torna a dedicare la propria attenzione agli oggetti, non da un punto di vista funzionale, ma come strumenti di riflessione antropologica. L’interesse di Clerici infatti non ruota tanto attorno all’oggetto in sè e alle sue potenzialità tecnico-scientifiche, quanto al lavoro quotidiano dei professionisti incaricati di ripristinare questi reperti, mossi da una dedizione costante che diventa quasi ritualistica. Meccanica di una mostra e Maneggiare con cura si inseriscono in una tetralogia iniziata nel 2015 con Il gesto delle mani, in cui Clerici esplora il lavoro artigianale e manuale come valore intrinseco del patrimonio immateriale di un manufatto.

Sono dunque la passione e la cura con cui le persone trattano gli oggetti a determinarne il valore, secondo la visione del regista. Che in Meccanica di una mostra spinge la propria ricerca ancora un passo oltre: non si tratta infatti di una fredda osservazione del tran tran di tutti i giorni, finalizzato ad un allestimento imponente, ma piuttosto di un uno sguardo rivolto alle connessioni che si instaurano tra luoghi e oggetti, messi in relazione dall’azione umana: gli addetti ai lavori infatti sono posti continuamente di fronte a nuove sfide e a nuovi stimoli, spinti dalla necessità di trovare soluzioni a problemi di tipo pratico e logistico, in una ricerca costante di dialogo tra presente e passato, tra spazi espositivi e cimeli esposti. A coronare quest’osservazione affascinata, Clerici aggiunge inserti d’archivio che testimoniano la nascita e le trasformazioni del Museo.

Meccanica di una mostra consta di 11 episodi autoconclusivi che saranno presentati online ogni lunedì, a partire dal 21 dicembre fino al 1 marzo 2021, all’interno del palinsesto Storie Digitali @Museoscienza, disponibile sul sito e sulle pagine social del Museo.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative