Michael Ballhaus, scomparso lo storico direttore della fotografia di Martin Scorsese

E’ morto ieri a 81 anni Michael Ballhaus, storico direttore della fotografia tedesco che negli anni ha lavorato con nomi celebri del cinema quali Rainer Werner Fassbinder (sedici film in collaborazione), Francis Ford Coppola e Martin Scorsese. Per quest’ultimo aveva curato le sequenze di Fuori orario, Il colore dei soldi, L’ultima tentazione di Cristo, Quei bravi ragazzi, L’età del’innocenza, Gangs of New York e The Departed, collaborazioni per le quali era diventato uno stretto amico del regista statunitense che ha da poco rilasciato un comunicato stampa per onorare la memoria del direttore della fotografia. Si legge: “Per oltre vent’anni io e Michael Ballhaus abbiamo avuto una vera comunione creativa, e un’amicizia intima e duratura. Iniziammo a lavorare insieme negli anni Ottanta, in un periodo di declino della mia carriera. E fu Michael a restituirmi l’entusiasmo di fare cinema. Per lui, nulla era impossibile. Se gli chiedevo di fare qualcosa di difficile, si metteva al lavoro con entusiasmo: non mi diceva mai cosa non potevamo fare, e amava le sfide. Era un grande artista. Era anche un amico prezioso e insostituibile, e questa è una grande perdita per me.”.

Nato a Berlino, Ballhaus lavorò negli Stati Uniti a partire dagli anni Ottanta. Instaurò da subito legami lavorativi con James L. Brooks (Dentro la notizia), Robert Redfort (Quiz Show), Barry Levinson (Sleepers), Wolfgang Petersen (Air Force One). Fu nominato tre volte per il premio Oscar alla miglior fotografia senza mai vincerlo.

---------------------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA: OFFERTA PER I LAUREATI DAMS e altri per la SPECIALIZZAZIONE

---------------------------------------------------------------------