"Monsters University" in copertina su "Film Tv"

The Conjuring, William Friedkin, Andrea Pazienza

monsters university su film tv 34Il numero 34 dedica la copertina ai mostri colorati di Monsters University: nel prequel di Monsters & Co., in uscita nelle nostre sale dal 21 agosto in 3D, Mike e Sulley vanno al college per diventare i più grandi spaventatori del mondo. Un nuovo divertente capitolo nella storia della Pixar, la grande fucina dei sogni digitali che ha cambiato l’animazione.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Sempre dal 21 agosto, James Wan, dopo il successo di Saw. L’enigmista e Insidious,  torna a seminare il terrore con L’evocazione. The Conjuring, confermando la sua attitudine al filone esorcistico.

Presto la Mostra di Venezia consegnerà il Leone d’oro alla carriera al regista di culto William Friedkin, la redazione gli rende omaggio ripercorrendo le tappe del suo mondo cinematografico, intenso e complesso, intriso di umanità.

In occasione del film Fiabeschi torna a casa (in sala dal 22 agosto), dedicato al curioso personaggio nato dalla matita di Andrea Pazienza e già conosciuto in Paz!, diamo uno sguardo alla mostra, ospitata e organizzata dal Museo Luzzati di Genova e aperta fino al 7 ottobre, dove si celebra il geniale fumettista “ecletto-sfaticato” che ha messo in scena il suo mondo interiore da sempre in conflitto con la realtà che lo circondava.

--------------------------------------------------------------------
BANDO PER 5 POSTI PER CORSO CRITICA DIGITALE

--------------------------------------------------------------------

Per quanto riguarda la serialità, è il turno dell’irriverente Misfits, i giovani e ribelli criminali in tuta arancione dotati di scandalosi superpoteri che sono diventati il ritratto cinico e spassoso di una generazione.

Inoltre incontriamo un affascinante personaggio “a tutto tondo”: è stato poliziotto, attore e poi regista/sceneggiatore: Olivier Marchal ci racconta la sua vita davanti e dietro la macchina da presa, da 36 Quai des Orfèvres a Braquo.

Infine, si conclude il sondaggio sul film italiano migliore del millennio e con il terzo e ultimo appuntamento dedicato alle scelte dei lettori si incorona il vincitore: Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino.

Gli Scanners scovano tre inediti intriganti: la biografia del poeta americano Hart Crane, The Broken Tower, scritta diretta montata e interpretata da James Franco che si mette in gioco in maniera sincera tra ambizione e ricerca identitaria; Ai To Makoto di Takashi Miike, ispirato a un manga molto popolare: un vero e proprio racconto crudele sulla giovinezza; il magico cortometraggio Morgan M. Morgansen’s date with destiny di Joseph Gordon-Levitt, una storia color rosa antico, straordinaria da un punto di vista visivo, ma anche e soprattutto perché cucita sull’originalità della parola. Assolutamente da recuperare su YouTube.

Le pagine dedicate ai libri questa settimana puntano gli occhi su Non mi avrete mai di Gaetano Di Vaio e Guido Lombardo, risultato dell’unione di uno scrittore/produttore dal passato delinquenziale e del regista di Là-bas. Educazione criminale.

Non mancano i consigli cinematografici da assaporare nelle proprie case: finalmente sbarca in home video il cofanetto “infestato” della prima stagione di American Horror Story, 12 episodi per altrettanti viaggi nel cuore del gotico.

Telepass presenta la serie televisiva Burn Notice che riesce a conquistare il suo pubblico grazie a un perfetto equilibrio tra action e comedy.

La locandina in regalo celebra un altro grande film di uno dei nostri grandi protagonisti di Venezia 2013, William Friedkin: Killer Joe con Matthew MacConaughey.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7