Morricone Segreto, la raccolta con 7 inediti

È uscita il 6 Novembre la raccolta Morricone Segreto, che ripercorre il lato meno battuto della carriera del compositore, con perle sperimentali provenienti da film minori e 7 inediti.

Lo scorso 10 novembre, Ennio Morricone avrebbe compiuto 92 anni. Pochi giorni prima, il 6 novembre, è uscita la prima raccolta postuma del grande compositore scomparso a luglio. Si tratta di Morricone Segreto, uscito in streaming, cd e doppio vinile per le etichette Decca Records e CAM Sugar e che contiene 7 inediti.

La raccolta, curata dal produttore musicale Pierpaolo De Sanctis, scava nel lato sommerso, più sperimentale e psichedelico di Morricone. Il compositore ha avuto una carriera estremamente prolifica, essendo autore di più di 600 colonne sonore. Da qui la scelta di esplorare, tramite gli archivi della Sugar, lavori finora considerati minori, eppure qualitativamente eccelsi. “Abbiamo lavorato su colonne sonore di film che hanno avuto meno successo, ma ciò non vuol dire che la musica sia meno importante”, ha dichiarato Filippo Sugar, amministratore delegato della Sugar Music.

Morricone Segreto permette di riscoprire il periodo, estremamente prolifico e pieno di influenze variegate, compreso tra gli anni ’60 e gli anni ’80. Un’occasione per apprezzare il Morricone dei film erotici, come con la sensuale e quasi tribale Vie-Ni, tratta da Quando l’amore è sensualità (1973) di Vittorio De Sisti. Oppure assaporare la vena acid rock con Psychedelic Mood, pezzo tratto da Lui per lei (1972) di Claudio Rispoli.

---------------------------------------------------------------
SCRIVERE PER LA TV: il workshop sulla sceneggiatura per la serialità


---------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Delle perle nascoste che anche un grande jazzista contemporaneo come John Zorn sente di dover ritrovare. “Ascoltare Morricone Segreto mi riporta all’elettrizzante momento in cui ho ascoltato la musica di Morricone per la prima volta. Ogni traccia porta con sé l’urgente senso di scoperta del Maestro, il suo lirismo glorioso, il suo vivace senso dell’umorismo, le sue orchestrazioni intense e il suo spirito più birbante. Questo è Morricone nella sua forma più smagliante ed è sempre riconoscibile il suo stupefacente marchio. È musica senza tempo. Morricone è vivo e vegeto in questa emozionante raccolta di rari capolavori”.

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative