Morto a 59 anni Kim Ki-duk

È morto a 59 anni in Lettonia a causa del Covid-19 il regista di Pietà e Arirang. Presto il nostro profilo approfondito, ecco il video del nostro incontro fortuito a Cannes 2011

È morto a soli 59 anni Kim Ki-duk. Il regista è deceduto a Riga, in Lettonia, dove dal 20 novembre scorso ha iniziato la sua breve battaglia con il Covid-19. Originario della Corea del Sud, Kim Ki-duk ha vinto nel 2012 il Leone d’Oro al Festival del Cinema di Venezia con Pietà. Nella sua carriera ha anche ricevuto il Leone d’argento con la regia di Ferro 3, l’Orso d’argento alla 54esima Berlinale per la regia di La samaritana, mentre il suo Arirang nel 2011 l’Un Certain Regard al Festival di Cannes. Lì è stato presentato nel 2019 al Marché il suo ultimo film, Dissolve, girato in Kazakistan e ancora inedito in Italia.

-----------------------------------------------------------
DOCUSFERA film, incontri, masterclasss, workshop sul documentario italiano


-----------------------------------------------------------
Presto un nostro profilo approfondito. Ecco il video “rubato” che proprio a Cannes nel 2011 girammo incontrandolo per caso sulla Croisette:

---------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI!

---------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative