Mosaico d'Europa Film Fest 2013: tutti i film in programma

Mosaico d'Europa Film Fest 2013

Parte il 13 aprile a Ravenna con un evento speciale – la sonorizzazione de L'Isola di Kim Ki-Duk a cura dei Ronin – la 7° edizione dell'evento dedicato al cinema europeo di qualità. Tra le pellicole non ancora distribuite in Italia, i film di Carax, Graham, Greenaway, Lindholm, Riklis. Fino al 20 aprile

Mosaico d'Europa Film Fest 2013Si apre sabato 13 aprile con un evento speciale – la sonorizzazione live del capolavoro acquatico di Kim Ki-Duk L'isola, a cura dei Ronin – l'edizione 2013 del MEFF, evento dedicato alla promozione del cinema europeo di qualità, giunto alla sua settima edizione.
 
Il Concorso per lungometraggi, che come ogni anno dà la possibilità al pubblico italiano di recuperare i film premiati nei maggiori festival internazionali (Venezia, Cannes, Berlino, Sundance, Tribeca) ma ancora non distribuiti del nostro paese, vede in programma Broken, storia sul rapporto tra un padre, Tim Roth, e una teenager, lungometraggio d'esordio del premiato regista teatrale britannico Rufus Norris, Everyday di Michael Winterbottom, Blancanieves di Pablo Berger, e il vincitore del 30° Torino Film Festival, Shell di Scott Graham.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Tra gli altri titoli,ospitati tra Concorso e sezione Eventi speciali, particolare interesse sono Kapringen, di Tobias Lindholm,  sceneggiatore di Il sospetto e della serie tv Borgen, che, già presentato a Venezia 69, sta facendo parlare di sè nei festival internazionali ed è stato premiato come miglior film dai critici danesi nell'ultima edizione dei Bodil Awards; e Sangue do meu Sangue del grande regista portoghese João Canijo, vincitore tra gli altri premi del FIPRESCI al Festival di San Sebastián del 2012.

Mosaico d'Europa Film Fest 2013: tutti i film in programmaChi li avesse persi a Roma nella sezione CinemaXXI potrà vedere Centro Histórico, quattro episodi di quattro giganti: Aki Kaurismäki, Pedro Costa, Víctor Erice e Manoel de Oliveira, e Goltzius and the Pelican Company di Peter Greenaway; scoprire Vous n’avez encore rien vu, l'ultimo Alain Resnais, presentato a Cannes 65, Zaytoun dell'israeliano Eran Riklis (La sposa siriana, Il giardino di limoni, Il responsabile delle risorse umane)

Sono in gioco anche il cinema emergente rumeno (Everybody in Our Family di Radu Jude) e serbo (Klip, esordio di Maja Milos, ritratto di una lost girl che cerca di sfuggire alla miseria e all'assenza di prospettiva perdendosi nell'oblio delle droghe e dei party). Il programma comprende inoltre The Flowers of War di Zhang Yimou e l'interessante pellicola islandese Eldfjall (Vulcano) di Rúnar Rúnarsson, storia d'amore e di vuoto, romanzo di formazione con protagonista un uomo di 67 anni.

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Presente anche l'animazione, con Arrugas di Ignacio Ferreras, che narra l’amicizia fra Emilio e Miguel, due anziani signori rinchiusi in un istituto di assistenza geriatrica. L'evento di chiusura è affidato a Marjane Satrapi di Persepolis e Pollo alle Prugne con La bande des Jotas, di cui è regista e interprete accanto a Maria de Medeiros.

L’Omaggio, con la proiezione di Vincere, è dedicato a Marco Bellocchio, a cui viene assegnato il Mosaico quale Maestro del Cinema Italiano. Dalla sezione Italiana Corti di Torino viene Il Firmamento, cortometraggio che fonde cinema e letteratura tratto dalla omonima pièce dello scrittore Antonio Moresco.

Da non perdere, infine, Holy Motors, l'ultimo straordinario Leos Carax (making of).

L'appuntamento con il Mosaico Film Festival è dal 13 al 20 aprile 2013 presso il Cinema Corso di Ravenna.

Il programma completo

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8