MOVIEWEB – Hsx: Il cinema si gioca in borsa

Hollywood Stock ExchangeChi non ha sognato per un attimo di essere Gordon Gekko, il diabolico e cinico finaziare interpretato da Michael Douglas nel film Wall Street di Oliver Stone? Chi non ha immaginato di aver il suo stesso fiuto e la sua freddezza nel sapere prevedere le mosse del prossimo? Beh, di questi tempi di crisi finanziaria e catastrofiche previsioni di vacche magrissime per l'economia globale, forse siamo rimasti in pochi. Ma il generoso web ci viene incontro con un sito: Hollywood Stock Exchange, a metà strada tra Piazza Affari e gli Studios della Mecca del cinema. L'idea è stata quella di creare uno spazio virtuale in cui poter decidere di acquistare azioni, titoli, bond, derivati,  come in borsa,  ma al posto delle società quotate nel mercato ci sono i film e le star del cinema mondiale, soprattutto a stelle e strisce. Gordon Gekko storcerebbe sicuramente il naso, troppo volubile il giudizio del pubblico, troppo soggettiva e umorale la critica. No, a lui non sarebbe piaciuto. Ma HSX ha davvero tutto per sedurre l'appassionato di cinema con il pallino per gli affari. Un panorama del business cinematografico online molto ampio, articolato e aggiornatissimo. Un fascione in movimento segna le quotazioni dei film in uscita o già nei cinema indicandoli con una sigla, come le grandi compagnie della più vecchia Wall Street, con accanto la valutazione e l'indice quotidiano. Per chi vuole darsi da fare il passo è semplice, basta seguire le indicazioni e crearsi il proprio portfolio di titoli/film/attori e iniziare a ballare con il su e giù del mercato. A disposizione 2 milioni di dollari, però hollywoodiani (in questo periodo forse meglio dei vecchi bigliettoni verdi). Tutto assolutamente veritiero, come vuole lo showbusiness. HSX è stato fondato nel 1996 ed ha alle sue spalle una società finanziaria (anche qui meglio leggersi i giudizi della stampa nella sezione riservata) che ha rilevato il sito, ideato da una coppia di ragazzi, un broker e un appassionato di cinema. Quale pellicola incasserà di più? Chi sfonderà al botteghino nel prossimo weekend? Quale attore risolleverà le sorti della casa di produzione? A queste domande devono rispondere i giocatori di HSX e annusare, come con il fiuto degli squali dell'alta finanza, il vento che tira sulla collina di Hollywood. Navigare nel mare del gossip e intuire i gusti e gli amori sempre più volitivi del pubblico. Insomma: stanare il successo ed evitare il crollo al botteghino. In bocca al lupo!