Nada, viaggio senza fine

Un periodo di nuovi progetti si è aperto per la nota cantautrice italiana Nada Malanima, meglio conosciuta come Nada: uscirà, infatti, in aprile Untitled – Viaggio senza fine, l’ultimo film-documentario del regista austriaco, scomparso nel 2014, Michael Glawogger, artista rivoluzionario affermatosi a livello mondiale con: Workingman’s Death (2005); Whores’ Glory (Premio Speciale della Giuria Orizzonti alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia nel 2011); 60 Seconds of Solitude in Year Zero (2011); e infine Untitled stesso, iniziato dopo Cattedrali della cultura 3D (2014), per la regia corale – insieme a Glawogger – di Wim Wenders, Robert Redford e Michael Madsen. Untitled, presentato postumo alla Berlinale 67 con ottimi riscontri, è stato co-diretto ed essenzialmente concluso dalla montatrice Monika Willi, nota per le sue collaborazioni con il cineasta Haneke.

La colonna sonora del film è stata realizzata da Wolfgang Mitterer, uno dei più importanti compositori austriaci che, per questo lavoro, ha ottenuto anche l’Austrian Film Prize come migliori musiche originali. Il film verrà distribuito nelle sale a partire dal prossimo 19 aprile da ZaLab.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Nada – fortemente voluta nel progetto da Andrea Segre, qui nei panni di distributore – presta la sua voce come narratrice d’eccezione del film per la versione italiana, mentre l’attrice irlandese Fiona Shaw è la voce della versione internazionale. Una nuova sfida per la cantante, la quale ha segnato un pezzo della musica italiana, con numerosi successi passati alla storia, ma si è anche fatta strada nel mondo della recitazione – Nada ebbe l’onore di collaborare con Dario Fo negli anni Settanta – e della scrittura, in veste di autrice di svariati romanzi.

Un altro importante progetto imminente della musicista sarà anche un nuovo album, stavolta in collaborazione con John Parish, storico produttore inglese di P.J Harvey, Eels e Tracy Chapman: l’album di Nada verrà composto da dieci canzoni inedite scritte dall’autrice. L’inizio delle registrazioni è previsto per il prossimo mese di maggio a Bristol.

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------