Napoli Film Festival 2013 – I vincitori

Napoli Film FestivalIl 6 ottobre si è chiusa la XV edizione del Napoli Film Festival. La rassegna di quest’anno diretta da Davide Azzolini e Mario Violini ha permesso di riscoprire i capolavori del passato delle le retrospettive dedicate a Federico Fellini, Ernst Lubitsch, Luis Bunuel e Bigas Luna, di apprezzare il lavoro dei giovani cineasti con i concorsi Schermo Napoli, di conoscere le cinematografie dei paesi europei e della sponda sud del Mediterraneo e di incontrare vari ospiti tra cui Giancarlo Giannini, Vincenzo Marra, Francesca Neri, Sergio Rubini.

 

 

 

 

 

 

Ecco tutti i premi:

Per il concorso Europa Mediterraneo il vincitore è Keep Smiling (Fra-Geo) di Rusudan Chkonia.

Per il concorso Schermo Napoli Cortometraggi il vincitore è Nicola Di Vico per il corto La paura più grande (Ita – 2013, 10’, drammatico)

Per il concorso Schermo Napoli Documentari il vincitore è Martin Prinoth per il doc Le creature del Vesuvio (Ita – 2013, 28’)

Per il concorso Schermo Napoli Scuola il vincitore è Daniele Santonicola del Liceo “La Mura” di Angri (Sa) per La cosa giusta da fare (Ita – 2012, 8’)

 

SchermoNapoli Scuola

Vincitore generale

Vesuvio Award

Vincitore sezione 14 – 18 anni

Targa del Napoli Film Festival

La cosa giusta da fare di Daniele Santonicola (Ita, 2012, 8’) Liceo “La Mura” Angri

 

 

Vincitore sezione 6 – 13 anni

Targa del Napoli Film Festival

San Valentino 2 di Giordano Bassetti (Ita, 2013, 11’) Sms Giacinto Diano di Pozzuoli

 

 

SchermoNapoli Web Series

Targa del Napoli Film Festival

Travel Companions di e con Luca Napoletano e Ferdinando Carcavallo

Musica di Giuliano Castaldo – Prodotto da KinemaZone

 

 

SchermoNapoli Corti

Vincitore generale

Vesuvio Award

Miglior Produzione

Premio Asit News: Un anno di rassegna stampa al produttore del miglior cortometraggio della sezione “Produzioni”

La paura più grande di Nicola Di Vico, con Alessandro Haber (Ita, 2013, 10’) Drammatico

 

Menzioni speciale

La strada di Raffael di Alessandro Falco (Ita, 2013, 24’) Docu-Fiction

 

 

Miglior Autoproduzione

Targa del Napoli Film Festival

 Premio VIP Edizioni Grafiche: 16 ore di postproduzione al regista del miglior cortometraggio della sezione “Autoproduzioni”

Vicolo cieco di Fabio Massa (Ita, 2013, 16’) Commedia

 

Menzioni speciale

Emilio di Angelo Cretella (Ita, 2012, 15’) Drammatico

 

(e.c.)

Un commento

  • Avatar

    Prima o poi qualcuno dovrà spiegare com'è possibile che questo festival si prende più di 150000 euro all'anno dal MIBAC…