Natalie Portman e il Cigno Nero di Aronofsky

In una ghost story ambientata nel mondo della danza

--------------------------------------------------------------
BANDO BORSE DI STUDIO IN CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING

--------------------------------------------------------------

Natalie Portman e Darren AronofskySarà Natalie Portman la protagonista di Black Swan, thriller soprannaturale di Darren Aronofsky (The Wrestler). La pellicola, ambientata nel mondo della danza classica, sarà prodotta dalla Phoenix Pictures di Mike Medavoy (Shutter Island) e come sempre, dalla Protozoa dello stesso Aronofsky. Secondo Hollywood Reporter, le riprese dovrebbero iniziare soltanto alla fine della lavorazione di un altro progetto, il remake di RoboCop, su cui non si hanno ancora conferme.
Lo script, di John McLaughlin ma rivisto da Mark Heyman, vede un’esperta ballerina (la Portman) in procinto di affrontare uno spettacolo importante e coinvolta in una situazione di forte competizione con un’altra danzatrice (una rivale in carne ed ossa o un’apparizione fantastica? Voci sullo script sembrano indicare un’atmosfera simile a quella di The Others di Alejandro Amenábar.)
Tra gli ultimi film completati dalla Portman (anche regista in erba, con un corto presentato a Venezia lo scorso anno) vedremo l’atteso Brothers di Jim Sheridan, scritto da David Benioff (La 25° ora), e il film collettivo New York, I Love You. (m.p.)

--------------------------------------------------------------
OFFERTA DI LUGLIO SULLO SHOP DI SENTIERI SELVAGGI!

--------------------------------------------------------------

----------------------------
UNICINEMA QUADRIENNALE:SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------
----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative