Neil Jordan dirigerà Il figlio del cimitero

 Presto in Italia il suo ultimo film, Ondine

Neil Jordan (nella foto) è atteso in Italia con la sua nuova fatica, Ondine, con Colin Farrell. Ma il suo prossimo impegno sarà un lavoro di Neil Gaiman (dalla sua opera già tratte le pellicole Stardust e Coraline e la porta magica). Lo conferma la Deadline: Il figlio del cimitero (titolo tradotto in Italia dalla Mondadori) si farà. In una recente intervista a Mtv, Gaiman ha reso noto di aver ricevuto una bozza della sceneggiatura da Jordan, già al lavoro peraltro a una nuova stesura: "Alcune cose erano buone, e in alcuni casi troppo fedeli – ha detto lo scrittore – Mi ricordava la prima bozza di Coraline, che era eccessivamente simile al romanzo perché le persone che l’avevano realizzata adoravano troppo l’originale. Ma c’è bisogno di lasciar respirare il progetto e farlo diventare un film. Sarà interessante vedere cosa scriverà Neil nella seconda bozza". La storia di 'The Graveyard Books' vede protagonista Bod: un bambino che, scampato al massacro della famiglia, si rifugia in un cimitero dove viene allevato dai fantasmi di cui apprende i poteri. Presto dovrà affrontare il ritorno degli assassini dei suoi genitori. (f.m.)

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative