New wave horror dalla Francia. "Dans ton sommeil"

DANS TON SOMMEIL - new wave horror francese

Speriamo che Dans ton sommeil replichi la storia del cupo À l'intérieur di Bustillo e Maury: una bellissima attrice degli anni '80 ormai cresciuta (Bèatrice Dalle), una coppia di giovani registi esordienti, un film che sa dire qualcosa nel panorama horror contemporaneo. In comune con À l'intérieur e Frontier(s) anche una delle società coinvolte nella produzione, la BR Films.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

Anne Parillaud, prima e unica Nikita (nell'omonimo film di Luc Besson del '90, in questi anni in Promised Land e in Sex is comedy e Une vieille maîtresse per la Breillat) è l'interprete di un nuovo thriller horror francese, affiancata da un altro attore icona degli anni '80, il bravissimo Jean-Hugues Anglade di Nikita e Betty Blue, in ruolo secondario.

Dans ton sommeil (In their sleep) scritto e diretto da Caroline e Eric Du Potet, alla prima esperienza come registi, racconta di una giovane donna, Sarah, la vita è in pezzi dopo la morte di suo figlio diciottenne. Dopo qualche tempo, una notte, la sua macchina travolge accidentalmente Arthur (Arthur Dupontvisto in Gli amori di Astrea e Céladon di Eric Rohmer) un ragazzo della stessa età del suo, in fuga da un misterioso assalitore. La donna cercherà di proteggerlo, ma le cose non sono come sembrano.

Nel cast anche Thierry Frémont (La donna di nessuno, Une affaire d'état). Come racconta in un forum francese dedicato agli effetti speciali un membro della crew, che pubblica alcune foto del necessario e sanguinolento make-up che ha realizzato per il film, le riprese si sono svolte principalmente di notte. Uscita nelle sale francesi dal 24 Marzo.

Una nuova declinazione dell'horror franco/belga che da qualche anno a questa parte ci ha regalato opere imperdibili come Calvaire e À l'intérieur, ed altre forse meno riuscite, ma certamente degne di riflessione, come Martyrs e Ils (Them).

Quattro clip – estratti da Dans ton sommeil, di Caroline e Eric Du Potet