Nowhere Boy

di Sam Taylor-Wood

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

--------------------------------------------------------------
SENTIERI SELVAGGI BLACK FRIDAY

--------------------------------------------------------------

Interpreti: Aaron Johnson, Kristin Scott-Thomas, David Threlfall, Anne-Marie Duff, Ophelia Lovibond, Thomas Brodie Sangster

Origine: UK/Canada 2009

Distribuzione: 01 Distribution

Durata: 98'

 

 

 

Basato su Imagine Thisdi Julia Baird, sorellastra di John Lennon – il film racconta il quindicenne futuro Beatles nella Liverpool del 1955.
Abbandonato dai genitori all'età di 4 anni e cresciuto dalla forte e severa zia Mimi (
Kristin Scott Thomas – Gosford Park, Quattro matrimoni e un funerale, Il paziente inglese, I love shopping, L'uomo che sussurrava ai cavalli), Lennon (Aaron Johnson – The illusionist, Gli ostacoli del cuore, La mia vita è un disastro, Due cavalieri a Londra, Il re dei ladri) è un ragazzo intelligente e desideroso di fare qualcosa della propria vita.
A 16 anni decide di ritrovare la madre e ristabilire con lei il rapporto di cui ha sempre sentito la mancanza.
Julia (
Anne-Marie Duff – Diario di uno scandalo, Magdalene, The last station, The waiting room, Garage) è diversa dalla sorella, è vivace e amante della musica. Questo sarà per John un ulteriore incentivo per sfogare tutta la sua ribellione nel rock e nella formazione di una band, che sfocerà nell'incontro con il giovane Paul McCartney (Thomas Brodie Sangster – Love actually, Nanny McPhee – Tata Matilda, Tristano e Isotta, L'ultima legione, Bright star).
Purtroppo la nuova famiglia avrà vita breve, a causa della prematura e improvvisa scomparsa di Julia, ulteriore trauma nella vita del ragazzo.
Lennon è comunque ormai avviato verso il destino che tutti conosciamo.

 

Film d'esordio di Sam Taylor-Wood, artista concettuale famosa nel mondo.

 

«Ho perso mia madre due volte. Una volta quando ero un bambino di cinque anni, e la seconda volta, a diciassette anni. Provai una tristezza terribile. Avevo appena iniziato a ristabilire un rapporto con lei, quando lei improvvisamente morì». (John Lennon)

 

(A.M.)

 

 

--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative