OBIETTIVO LIGURIA_Liguri dietro la macchina da presa

Terza edizione per Obiettivo Liguria – Liguri dietro la macchina da presa, manifestazione organizzata da GENOVA FILM FESTIVAL e Regione Liguria – Assessorato allo Spettacolo e nata per promuovere il cinema ligure e tirare le somme di un intenso anno di attività nel campo del cinema e degli audiovisivi nella regione ligure

-----------------------------------------------------------
SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI: APERTE LE ISCRIZIONI ANNO 2022-23


-----------------------------------------------------------

Quando: 18/19 Dicembre 2007
Dove: Biblioteca Civica Berio – Sala Chierici
Via del Seminario 16 – Genova
A che ora:
ore 16 – ingresso libero
E dopo? CineAperitivo da Il Sorpasso

----------------------------
OPEN DAY SCUOLA DI CINEMA SENTIERI SELVAGGI

----------------------------

Info: 010 5573958, www.cinemainliguria.it
E-mail:
segreteria@genovafilmfestival.it
La segreteria del GENOVA FILM FESTIVAL è aperta al pubblico: Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 15 alle 18; Venerdì dalle 14 alle 16

 

 

 

 

 

 

Terza edizione per Obiettivo Liguria_Liguri dietro la macchina da presa, manifestazione organizzata da GENOVA FILM FESTIVAL e Regione Liguria – Assessorato allo Spettacolo e nata per promuovere il cinema ligure e tirare le somme di un intenso anno di attività nel campo del cinema e degli audiovisivi nella regione. L’evento è organizzato con la collaborazione del Comune di Genova – Biblioteca Berio e de Il Sorpasso.
Due giorni dedicati ai filmaker liguri. Incontri con gli autori e proiezioni in anteprima di cortometraggi, lungometraggi, videoclip e documentari. Molte le proposte: dal film “irreperibile” di Giovanni Robbiano ai giovani filmaker emergenti, dal backstage di Giorni e nuvole ai nuovi lavori di registi liguri “emigrati” a Roma e Milano per motivi professionali. Obiettivo Liguria è un contenitore ricco di proposte e di incontri per scoprire i fermenti che animano il “fare cinema” nella nostra regione.

Uno degli eventi di questa terza edizione di Obiettivo Liguria è la presentazione di un film desaparecido: Hermano di Giovanni Robbiano. Il regista e sceneggiatore genovese presenterà l’unica copia del film rimasta in suo possesso, un DVD doppiato in inglese, recentemente presentata con grande successo al Tirana International Film Festival. Il film, interpretato da Rade Serbedzija (considerato il più grande attore del cinema jugoslavo), Emir Kusturica, Ignazio Oliva e Paolo Villaggio, è un intenso “road movie” da un soggetto che vinse il Premio Solinas nel 1996 e che, nonostante la presenza di star internazionali, non è mai stato distribuito. Stessa sorte è capitata a diversi film prodotti con i soldi dello Stato. Perché? A chi conviene rendere invisibili questi film? Giovanni Robbiano ci parlerà delle assurdità di alcuni meccanismi produttivi e distributivi che governano tanto cinema italiano e dell’incredibile vicenda del suo film, terminato nel lontano 2003 e mai distribuito.
Sul versante del cortometraggio in programma l’ultimissima produzione di due professionisti genovesi “emigrati” per lavoro da alcuni anni. Si tratta di Carmen Giardina, attrice e recentemente anche sceneggiatrice e regista, che presenta in anteprima la copia lavoro di La grande menzogna, divertente commedia sul divismo e sul cinema prodotta da Pivio & Aldo De Scalzi, e Gigi Piola, regista genovese trapiantato a Milano dove lavora nel settore della pubblicità, che presenta Scirocco,originalecortometraggio realizzato ad Arenzano, coinvolgendo gli abitanti del comune del ponente ligure.

Videoclip & videoart, invece, dal levante ligure. Il regista Lorenzo Vignolo presenterà in anteprima il videoclip sottoforma di road movie Ad Abbey Road c'è il paradiso del cantautore Nicola Pecci mentre Marzio Mirabella presenterà Surfing elektro waves degli SNÖ. Infineil videoartista Benna con 39 holes ci proporrà una divertente dimostrazione della “genuinità visiva” di un particolare prodotto di consumo alimentare.
Quattro gli autori emergenti di cui verranno proposti i cortometraggi in anteprima. Si tratta di Erika Errante Baruffaldi, che presenterà l’originale Eartheart, Massimo Lechi, con l’insolitonippo-western Loman Sterno d’uccello, Adel Oberto con ilparascientifico Maledetto Stanley Milgram e Marco Paba con Un bacio ancora ispiratoalle ultime ore di vita di Heinrich von Kleist
Infine verrà proposto in anteprima Appunti su giorni e nuvole, il documentario backstage dell’ultimo film di Silvio Soldini diretto da Cristiano Palozzi e Antonella Sica che ha recentemente vinto il Premio per il Miglior Montaggio al Festival Internazionale del Backstage Dietro Le Quinte Film Festival. Il documentario, prodotto da Lumiere & Co e Warner Bros,racconta momenti della vita sul set di Giorni e nuvole sia attraverso la voce dei protagonisti sia restituendo la magia della lavorazione del film attraverso il racconto di come sono state girate alcune scene apparentemente semplici per lo spettatore, ma estremamente laboriose per tutta la troupe impegnata nella lavorazione. Il backstage, inoltre, ha raccolto durante la lavorazione le testimonianze e le emozioni di Silvio Soldini e dei protagonisti Margherita Buy, Antonio Albanese, Alba Rohrwacher e Beppe Battiston.
--------------------------------------------------------------
Le Arene estive di Cinema a Roma

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative