OFF!CINE e inaugurazione cinema L'Aquila

OFF!CINE presenta:

martedì 1 luglio
ore 21.30
ingresso libero

Proiezione Fotografica

"Tempo"
Di
Manuel Presti

"In natura alcune cose accadono rapidamente, altre sembrano eterne: 
uccelli che decollano, acqua che scorre, fiori che esplodono in colori,
ghiaccio che cristallizza e fonde nuovamente. 
Vento e sole creano atmosfere, colori e forme confluiscono, si integrano e creano armonie. 
La proiezione "Tempo" è una collezione di foto di Manuel Presti 
che ritraggono i diversi ritmi della natura. 
Foto riprese mediante un approccio sensibile, immagini che concentrano istanti 
nella loro essenza creando impressioni cromatiche ricche di calma e armonia."

Vi aspettiamo per concludere insieme
questa stagione fotografica prima della pausa estiva.

 

 

CINE presenta:
ore 21.30
OFF!CINE di TEK
Rassegna di documentari italiani e cortometraggi

OFF!
CINE, in collaborazione con il Tekfestival, ha voluto riproporre con un appuntamento a settimana dall’11 giugno al 2 luglio una serie di documentari italiani e cortometraggi che sono stati presentati durante la VII edizione del Tekfestival.



2 Luglio ore 21.30
Moira Thierney, di Moira Thierney (Irlanda-USA, 2000)L'isola analogica
,di Francesco G. Raganato (Italia,2007)

Moira ThierneyIl Tekfestival presenta una selezione dei primi lavori di Moira Tierney, filmmaker nata a Dublino e residente a Brooklyn, New York. Da Tiger Me Bollix (2000), ritratto di tre bambini irlandesi, ai funamboli e acrobati cinesi di Circus (2003), i film di Tierney trasmettono una sensibilità poetica che accompagna gli spettatori a lungo dopo la visione. La selezione include You Can't Keep a Good and The Boys Are Back in Town (2000), Radio Haiti, Morzh (Walrus) and American Dreams #1 & #2 (2001), American Dreams #3: Life, Liberty & the Pursuit of Happiness (2002).
Moira Thierney
, nata a Dublino, ha studiato all'University College Dublin e all'Ecole Nationale d'Arts de Cergy-Pontoise di Parigi. Nel 1998 ha ricevuto una borsa di studio Fulbright per l'Anthology Film Archives (New York). Nell'arco di un decennio, lavorando con diversi formati, ha realizzato cortometraggi sperimentali che vanno da ritratti personali a riflessioni sociali e politiche. Il suo lavoro è stato presentato in location e festival internazionali tra cui Anthology Film Archives e Rotterdam.

L'isola analogica

L'isola analogica racconta alcune curiose vicende che hanno avuto luogo ad Alicudi, un'isola delle Eolie. Leggende, allucinazioni, usanze e superstizioni, causate dal consumo accidentale di segale cornuta, la pianta da cui si ricava l'LSD.
Francesco Giuseppe Raganato
è nato a Copertino (Lecce) nel 1978. Collabora dal 2002 con la casa di produzione GANGA, partecipando alla realizzazione di numerosi videoclip e documentari, tra i quali il pluripemiato The Big Question. Spesso affianca all'attività di regista quella di direttore della fotografia. Dal 2003 collabora anche con la casa di produzione Wilder con cui realizza documentari per RAI3, La7, History Channel, Fox Crime, Sat2000. Il suo primo documentario socio-etnografico San Giuseppe da Copertino ha vinto il Salento International Film Festival 2006 e il Satricum Doc Festival nella categoria "Sperimentazione e Innovazione".

________________________________________________________________________________

OFF!CINE presenta:
martedì 8 luglio e martedì 15 luglio
dalle ore 20
ingresso libero

LEGGE E DISORDINE

Rivisitazione del sistema giuridico e politico italiano degli anni ’70 attraverso due film rappresentativi del clima dell’epoca. Titoli che ancora oggi suscitano stupore per la provocatorietà dei contenuti e la capacità di eludere ogni forma di censura raccontando la realtà tramite il linguaggio del cinema di genere. Un linguaggio che ha il potere di veicolare messaggi altrimenti ritenuti pericolosi per il mantenimento dell’ordine costituito. Questi film, considerati in quegli anni reazionari e carenti da un punto di vista estetico, risultano oggi paradossalmente attuali.

 

Martedì 8 luglio

Ore 20,00: Durante l’aperitivo Bio proiezione di:
Fritz il gatto, 1972, Ralph V.Bakshi
Ore 21,30:
La polizia incrimina, la legge assolve
, 1973, Enzo G. Castellari

Sarà presente Franco Nero.

Martedì 15 luglio

Ore 20,00:Durante l’aperitivo Bio proiezione di: Le nove vite di Fritz il gatto, 1975, Robert Taylor
Ore 21,30:
All’onorevole piacciono le donne (Nonostante le apparenze… e purchèla nazione non lo sappia)
, 1972, Lucio Fulci.

Sarà presente Lando Buzzanca

____________________________________________________________________

infine ricordiamo l'orario delle proiezioni dei lavori proposti da OFF!CINE all'interno del programma d'inaugurazione del Nuovo Cinema L'Aquila:

1 luglio

16.30 “Quien es Pilar?” di Andrea Appetito/Christian Carmosino (15’)
16.45 “La zuppa di pietra” di Christian Carmosino (15’)

17.15 “In giro” di Luca Manes (9’)
17.25 “Effetto serra” di Luca Manes (10’)
21.30 “Cover Boy” di Carmine Amoroso, montaggio di Luca Manes (97’)

 

____________________________________________________________________

OFF!