Oggi e domani due giornate di incontri e seminari cinematografici presso la Mediateca Regionale Pugliese

Incontri su tema La Vita dentro lo Schermo – Il cinema tra Tempo e Vivente

Il 4 e il 5 dicembre si svolgeranno due giornate di proiezioni, incontri e seminari, al titolo di La Vita Dentro Lo Schermo – Il Cinema tra Tempo e Vivente”. Le giornate avranno luogo presso la Mediateca Regionale Pugliese, gestita dalla Fondazione Apulia Film Commission. Per la prima volta l’ente organizzatore delle giornate, il Centro Studi Cinematografici, giunge in Puglia e nel Sud Italia. I curatori della due giorni sono Massimo Causo e Elio Girlanda, e alla sua conclusione sarà proiettato il film di Mario Balsamo, Mia madre fa l’attrice, appena presentato al Festival di Torino.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Si parlerà del rapporto tra gli attori e i registi, partendo da Ellar Coltrane e Richard Linklater per Boyhood, per poi discutere del rapporto tra Truffaut e Jean Pierre Lèaud, nei panni di Anoine Doinel per svariati film da I 400 colpi in poi, e ancora molti altri rapporti tra registi ed attori feticcio: Tsai Ming-liang con Lee Kang-sheng, Leos Carax con Denis Lavant, Werner Herzog con Klaus Kinski, Federico Fellini con Marcello Mastroianni. Saranno inoltre proiettati i film Rebels of the Neon God e Stray Dogs, del regista taiwanese Tsai Ming-liang.

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

Mentre sabato 5 la giornata si aprirà con la tavola rotonda tra gli studiosi Luigi Abiusi, Luca Bandirali e Anton Giulio Mancino, mediata dal presidente del Centro Studi Cinematografici Carlo Tagliabue, che approfondiranno l’ottica autoriale di Marco Bellocchio.

Prima della proiezione conclusiva di Mia madre fa l’attrice, sarà riproposto Noi non siamo come James Bond, sempre di Balsamo, film premiato al Festival di Torino nel 2012. L’incontro pubblico con il regista sarà condotto da Massimo Causo. (c.c.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7