Omaggio a Claudio Caligari all’Ortigia Film Festival

La 7° edizione Ortigia Film Festival, che si svolgerà dal 9 al 16 luglio, rende omaggio a Claudio Caligari, voce fuori dal coro del cinema underground italiano di recente scomparso.

Fortemente realistico ed evocativo, Caligari è entrato di diritto tra i cineasti di culto del cinema indipendente. In trent’anni di carriera 2 film realizzati e uno incompiuto. Amore tossico, girato nel 1983 e portato al Festival di Venezia, vinse il premio De Sica raccontando la tossicodipendenza di un gruppo di giovani di Ostia.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

ortigia film festivalOrtigia gli rende omaggio sabato 11 luglio proiettando il film all’interno del Focus a lui dedicato. Caligari aveva appena completato il suo terzo film, Non essere cattivo, prodotto da Valerio Mastandrea che aveva scritto una lettera aperta a Martin Scorsese perché li aiutasse a completare l’opera. Del film saranno presentato 10 minuti di making off realizzati da Matteo Graia in cui Valerio Mastandrea, in veste di produttore, racconta il progetto e come sono riusciti a realizzarlo. Non essere cattivo è attualmente in postproduzione.

claudio caligariSempre per l’omaggio a Caligari sarà presentato L’ odore della notte, film del 1998 interpretato tra gli altri dallo stesso Valerio Mastandrea, Giorgio Tirabassi e Marco Giallini. Il film racconta le imprese di una banda criminale di giovani di periferia. La così detta Arancia Meccanica, attiva a Roma alla fine degli anni ’70. Nel pieno della lotta armata, l’ex poliziotto Remo, interpretato da Valerio Mastandrea, e i suoi amici di borgata portano avanti una guerra privata contro quanti hanno avuto la vita facile ma la loro è una guerra destinata alla sconfitta perché priva di una vera strategia. L’ odore della notte sarà presentato dal produttore Maurizio Tedesco affiancato da Marco Giallini.