On the Road: trailer, poster e foto

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Visibile anche qui

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------
----------------------------------------------------------------

Primo trailer per On the road, ritratto della beat generation ispirato al celebre romanzo di Jack Kerouac, diretto dal regista brasiliano Walter Salles, in uscita a maggio in diversi paesi europei e il 7 settembre in Italia.

---------------- inserzione pubblicitaria ---------------

---------------------------------------------------------------
Dopo le foto dal set e le prime immagini ufficiali scopriamo qualcosa di più dell'atmosfera di una pellicola dalla lunga gestazione (i diritti del romanzo furono acquistati fin dal  1979 da Francis Ford Coppola, qui produttore esecutivo).
 

Sam Riley e Garrett Hedlund in ON THE ROAD di Walter SallesIl regista di Disperato aprile, Central do Brasil, I diari della motocicletta, Linha de Passe dirige un cast importante: se Kerouac avrebbe voluto Marlon Brando nel ruolo di Dean Moriarty, oggi ci si deve accontentare del meno fascinoso Garrett Hedlund (Four Brothers, Troy, Tron: Legacy – lo vedremo anche in Inside Llewyn Davis dei Coen e Akira) per l'icona con la quale Kerouac raccontava tra le righe Neal Cassady, il carismatico autista psichedelico del Magic Bus recentemente raccontato da Alex Gibney in Magic Trip.

Sam Riley (Control, Franklyn, Byzantium) è il narratore Sal Paradise, aspirante scrittore e alterego di Kerouac; Kirsten Stewart (The Runaways, Biancaneve e il cacciatore, The Twilight Saga: Breaking Dawn) e Kirsten Dunst (Melancholia, la vedremo anche in Upside Down e Red Light Winter) interpretano rispettivamente Marylou (ovvero LuAnne Henderson, la sposa ragazzina di Cassady – si mise in viaggio con lui a soli 15 anni)  e Camille (ovvero Carolyn Cassady, la seconda moglie). Entrambe le donne ebbero un ruolo importante nella vita sentimentale di Kerouac e Cassady.
In particolare la scelta della Stewart per la parte di Marylou non è stata gradita a molti amanti del libro, che sottolineano come la Marylou di Kerouac fosse una seducente pin-up in minatura, più ammaliante dell'eroina dei vampiri buoni.

Sulla strada gli incontri saranno tanti – dietro a ogni personaggio del romanzo si nascondeva una persona reale (qui l'elenco dettagliato): la "cutest little Mexican girl” Terry, ovvero Bea Franco (AlPoster: ON THE ROAD di Walter Sallesice Braga, Blindness, Il rito, Elysium) Carlo Marx (ovvero Allen Ginsberg) interpretato da Tom Sturridge (I Love Radio Rock) e  il re di una profonda Louisiana, Old Bull Lee, cioè William Burroughs, interpretato dal grande Viggo Mortensen (The Road, A Dangerous Method, lo vedremo nel film spagnolo Todos tenemos un plan). Nei panni di Jane, ovvero Joan Vollmer, la moglie di Burroughs, c'è Amy AdamsThe Fighter, The Master, la vedremo in Trouble with the curve e nel nuovo progetto Jonze + Kaufman, oltre che come Lois Lane nel nuovo Superman Man of Steel).

Compare anche Steve Buscemi, che a sua volta sta per dirigere l'adattamento di un romanzo di Burroughs, figura capitale di riferimento e di ispirazione per tutti coloro che gravitavano nel fermento della beat generation: Queer.

Completano il cast Elisabeth Moss (Mad Men, Darling Companion) e Terrence Howard (Crash, Iron Man, In the Woods). 
La fotografia è di Eric Gautier (Into the wild, L'heure d'été, Racconto di Natale, Vous n'avez encore rien vu) la soundtrack del due volte premio Oscar Gustavo Santaolalla. La sceneggiatura è di Jose Rivera (Letters to Juliet).

On the road è una coproduzione internazionale che ha riunito gli sforzi di Francia (MK2) UK (Film4) USA (SPAD Films) – dove è stata effettuata la gran parte delle riprese – Canada (Nomadic Pictures) e Brasile (VideoFilmes).
Non è ancora ufficiale, ma è probabile l'anteprima a Cannes 65.

Tutte le foto e il poster sono nella nostra gallery.