'Panorama italiano', la novità al Festival dei Popoli

Presidente di giuria Michelangelo Frammartino

"Difendere e diffondere il documentario, una forma di cinema, che ha fatto dell’etica dell’informazione e della riflessione sui rapporti fra l’io e il mondo il suo segno distintivo''. Con questi obiettivi Luciano Barisone, direttore  del Festival dei Popoli, presenta la novità ''Panorama Italiano" del 51° festival internazionale del film documentario, in programma dal 13 al 20 novembre a Firenze (cinema Odeon). La nuova sezione proporrà sei lungometraggi rappresentativi della migliore produzione nazionale dell’ultimo anno: tra gli altri, Gianfranco Rosi con El sicario – Room 164 sulla vita di un killer e l’anteprima mondiale Ritorno in Cambogia, storia di un uomo che oggi vive in Italia e torna in Cambogia venticinque anni dopo Pol Pot , per la regia del giovane documentarista fiorentino Giovanni Donfrancesco.Completano al selezione: Tra terra e cielo di Joseph Péaquin, sulla medicina naturale nei boschi della Valle d'Aosta; Cielo senza terra di Giovanni Maderna e Sara Pozzoli, sul rapporto tra padre e figlio; I’m Jesus di Valerie Gudenos e Heloisa Sartorato, tre storie ai margini tra Siberia, Inghilterra e Brasile e La valle della luna di Giovanni Buccomino, sugli abitanti della valle della luna in Sardegna. I sei lungometraggi concorreranno per il Premio 'Selezione Cinema.doc Firenze' e per il Premio attribuito dal pubblico. Inoltre, il Festival dei Popoli annuncia la giuria internazionale del Festival che assegnerà i premi di diecimila euro al miglior film e di cinquemila euro alla migliore regia (quest’ultimo in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo) per il concorso lungometraggi, e 2.500 euro al miglior cortometraggio. A rappresentare l’Italia sarà il regista Michelangelo Frammartino nella giuria internazionale composta da Lech Kowalski (regista americano), Javier Packer (direttore di Cinéma du Réel in Francia), Tiziana Soudani (produttrice svizzera) e Aliona Shumakova  (consulente della Mostra del Cinema di Venezia). (f.m.)

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7