Per non dimenticarti

Interpreti: Patrizio Pelizzi, Anita Caprioli, Ettore Bassi, Enrica Maria Modugno, Emanuela Grimalda, Francesca Antonelli, Magdalena Grochowska, Chiara Sani
Origine: Italia, 2006
Distribuzione: Istituto Luce
Durata: 94'

L'opera prima di Mariantonia Avati, figlia del regista Pupi Avati (La casa dalle finestre che ridono, Regalo di Natale, Il testimone dello sposo, I cavalieri che fecero l'impresaIl cuore altrove, La seconda notte di nozze), si svolge a Roma, all'interno di un reparto di ostetricia, all'inizio del 1947. La guerra è finita da due anni, ma in città sono ancora percepibili i drammatici segni che essa ha prodotto. Nina (Anita Caprioli – Cielo e terra, La guerra di Mario, Onde) viene ricoverata all'ottavo mese di gravidanza per via di alcune complicazioni. Nella camerata che la ospita esiste un clima di vicendevole sostegno e di grande solidarietà, che aiuta ognuna delle donne ad affrontare la propria storia personale. All'interno dell'ospedale Nina scoprirà un mondo fino a quel momento a lei sconosciuto: storie di vita e di amore, di gioie e di dolorosi sacrifici. E sarà proprio grazie al contatto con quelle donne e con le loro particolari vicende che Nina maturerà la forza per affrontare l'esperienza della maternità.


--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

(M.M.)

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------


La_scuola_di_cinema

--------------------------------------------------------------------
I NUOVI CORSI ONLINE LIVE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------