PerSo – Perugia Social Film Festival 2021, dal 5 ottobre

Il capoluogo umbro ospita la settimana edizione del PerSo – Perugia Social Film Festival. Ecco il programma dei concorsi, degli incontri e degli eventi speciali

Per sei giorni Perugia ospiterà il PerSo – Perugia Social Film Festival arrivato alla settima edizione, sotto la direzione artistica di Luca Ferretti e Giovanni Piperno. Il programma della manifestazione presenta 40 film che spaziano tra mediometraggi e lungometraggi comprendendo 7 anteprime italiane. La giuria è composta da Oskar Alegria, Massimo D’Anolfi, e Steve Della Casa.  Confermata la giuria della redazione di Film TV e quella degli studenti, coordinata da Antonietta De Lillo.

Questa edizione del PerSo racconta le criticità del momento storico attuale tra pandemia, violenza di genere e surriscaldamento globale, non tralasciando opere sperimentali e i nuovi orizzonti del linguaggio audiovisivo.

Tra i titoli che compongono il concorso internazionale si possono citare Rancho di Pedro Speroni, il pluripremiato Imperdonable di Marlén Viñayo e Shady River di Tatiana Mazú González. Il PerSo Short presenta opere come il cortometraggio austriaco in anteprima italiana Wind di Putz Martin, The nightwalk di Adriano Valerio e Mille cipressi di Luca Ferri. Per quanto riguarda la sezione sul cinema italiano, in concorso troviamo titoli come The Rossellinis di Alessandro Rossellini, 50 – Santarcangelo Festival di Michele Mellara e Alessandro Rossi, Movida di Alessandro Padovani, One More Jump di Emanuele Gerosa, Ultimina di Jacopo Quadri

--------------------------------------------------------------------
SCENEGGIATURA: Tutti i corsi in arrivo della Scuola di Cinema Sentieri selvaggi


--------------------------------------------------------------------

Il fuori concorso prevede una serie di opere e incontri. Il 5 ottobre al cinema Zenith verrà proiettato Reality a cui seguirà l’incontro online con Matteo Garrone e Aniello Arena. Il 10 ottobre è la volta di Alice Rohrwacher con il suo Quattro Strade, cortometraggio diretto durante il lockdown nella campagna umbra. Faith di Valentina Pedicini chiuderà il festival.

Il festival propone anche masterclass (D’Anolfi e Parenti, Alegria e una lecture di Luciano Barisone) e Mascarilla 19 – Codes of domestic violence, progetto artistico ospitato dal Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.

QUI il programma completo 

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi

    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"