Presentato il programma del BIF&ST – Bari International Film&Tv Festival

Il Bari International Film&Tv Festival si svolgerà a Bari dal 24 marzo al 1° aprile

----------------------------
OPEN DAY, QUADRIENNALE E TRIENNALE DI CINEMA, PRENOTATI!

----------------------------

Da venerdì 24 marzo a sabato 1° aprile nei Teatri Petruzzelli, Piccinni, Kursaal Santalucia e Margherita e, a Mola di Bari nel Teatro Van Westerhout a Bari la quattordicesima edizione del Bif&st, ideato e diretto da Felice Laudadio.

----------------------------
DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA, IL CORSO ONLINE!

----------------------------

Il programma si aprirà al Teatro Kursaal venerdì 24 marzo con un evento speciale in collaborazione con Amnesty International: Rumore – Human Vibes di Simona Cocozza, con la partecipazione, fra gli altri, di Ivano Fossati, Carmen Consoli, Paola Turci, Daniele Silvestri, Niccolò Fabi, Modena City Ramblers, Nada, Roy Paci, Negramaro, Simone Cristicchi. Il portavoce e direttore della comunicazione di Amnesty International Riccardo Noury e il musicista e compositore Roy Paci interverranno al termine della proiezione.

----------------------------
CORSO ONLINE DI AIUTO REGIA E MOVIE MAGIC SCHEDULING

----------------------------

Torna la rassegna di opere televisive (tv movie, serie, miniserie, docufiction ecc.) prodotte da grandi broadcaster italiani e internazionali, in primis Rai Fiction, con incontri del pubblico con il cast e i produttori. Passiamo al cinema: otto le anteprime internazionali selezionate fra la produzione mondiale più recente e inedite in Italia presentate nella sezione non competitiva al Teatro Petruzzelli.

Dodici saranno i film provenienti da tutto il mondo della sezione competitiva Panorama Internazionale: la giuria internazionale – composta dal regista Jafar Panahi (Presidente onorario), dal critico Jean Gili, dalla produttrice Bettina Brokemper, dall’attrice Valeria Cavalli, dai registi Salvatore Maira e Pippo Mezzapesa e dalla critica Grazyna Torbicka – attribuirà i premi al miglior regista, alla migliore attrice e al miglior attore protagonisti.

Le masterclass dei cineasti premiati con il Federico Fellini Platinum Award for Cinematic Excellence, disegnato da Ettore Scola, si terranno al mattino al teatro Petruzzelli dopo la proiezione di un loro film, con conferimento alla sera del Premio Fellini. Protagonisti saranno Gabriele Salvatores, Fabrizio Bentivoglio, Sonia Bergamasco, Luigi Lo Cascio, Guido Lombardo e Francesco Piccolo.

Il 28 marzo, dopo la proiezione del film Leila’s Brothers di Saeed Roustayi (Iran 2022, 159’) i cineasti presenti a Bari esprimeranno la propria solidarietà ai cineasti iraniani perseguitati dal regime degli Ayatollah. Al regista Jafar Panahi verrà simbolicamente conferito il Premio Fellini in serata.

Due al giorno saranno i premi The Best of the Year dell’ItaliaFilmFest conferiti dalla giuria dei critici cinematografici ai migliori film italiani dell’ultimo anno per le diverse categorie di talent. Tra i premiati: Tommaso Ragno; Fabrizio Gifuni; Tonino Zera; Maria Carolina Terzi, Carlo Stella, Angelo Laudisa e Giampaolo Letta; Marco Bellocchio, Stefano Bises, Ludovica Rampoldi e Davide Serino; Lidia Vitale; Elodie; Barbara Ronchi; Michele D’Attanasio; Roberto Andò; Franco Piersanti.

Nell’ambito della storica sezione “La storia, la memoria” fortemente voluta da Ettore Scola, il Teatro Piccinni ospiterà un tributo alla Titanus – la più antica casa cinematografica italiana fondata nel 1904 da Gustavo Lombardo, guidata poi con successo dal figlio Goffredo e ora nelle mani del nipote Guido Lombardo – intitolato La Titanus che avrà 120 anni nel 2024 con la presentazione di 10 film che hanno fatto la storia del cinema italiano (Le amiche di Antonioni, Rocco e i suoi fratelli di Visconti, L’armata Brancaleone di Monicelli, Operazione San Gennaro di Dino Risi, L’uccello dalle piume di cristallo di Dario Argento, Ballando, ballando di Scola, Troppo forte di Verdone, Roma di Fellini) e la proiezione del  documentario di Giuseppe Tornatore L’ultimo Gattopardo – Ritratto di Goffredo Lombardo.

Tra gli Eventi Speciali: la proiezione di Mimì – tutti ne parlano, io l’ho conosciuta di Gianfrancesco Lazotti con, a seguire, un incontro con Leopoldo Mastelloni, il regista e altri testimoni del percorso artistico di Mia Martini; il Tributo a Jafar Panahi con la proiezione del film Il cerchio; la proiezione dell’edizione restaurata del capolavoro di Federico Fellini Roma, nel trentennale della scomparsa del grande regista; e le proiezioni dei film Samad di Marco Santarelli; Rye Lane di Raine Allen-Miller; Il grande male di Mario Tani; Hollywood, Cinecittà di Marco Spagnoli.

Per ulteriori informazioni sul Bari International Film Festival vi rimandiamo al sito ufficiale del Bif&st.

--------------------------------------------------------------
IL N.13 DELLA RIVISTA CARTACEA BIMESTRALE DI SENTIERI SELVAGGI

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative



    Rispondi