Programmazione alla CASA DEL CINEMA

La settimana inizia lunedì 26 dicembre con un triplo appuntamento. Charlotte Gainsbourg, Anna Paquin e William Hurt sono i protagonisti di Jane Eyre (ore 16.30), tratto dall’omonimo romanzo di Charlotte Brönte. Alle 19.00 verrà proiettato Storia di una capinera, ancora un adattamento da un’opera letteraria, tratto dal romanzo di Giovanni Verga. E alle 21.30, verrà proposta La Traviata, trasposizione cinematografica dell’opera di Giuseppe Verdi, che Zeffirelli ha realizzato nel 1982 con l’orchestra e il coro del Metropolitan Opera House di New York diretti da James Levine, interpreti principali Teresa Stratas e Placido Domingo.
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Fratello sole, sorella luna, grandioso affresco sulla vit a di San Francesco d’Assisi, aprirà alle ore 16.30 la giornata di martedì 27 dicembre. A seguire (ore 19.00), il film opera Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, interpretato da Yelena Obraztsova, Renato Bruson, Fedora Barbieri e Placido Domingo, quest’ultimo protagonista anche di Pagliacci (ore 21.30) di Ruggero Leoncavallo. Entrambi questi film opera sono realizzati con l’orchestra e il coro del Teatro alla Scala di Milano diretti da Georges Prêtre.
Tre gli appuntamenti anche mercoledì 28 dicembre, a partire da quello con Un tè con Mussolini (ore 16.30), il film più autobiografico tra quelli diretti da Franco Zeffirelli, interpretato da Judy Dench, Joan Plowright e Maggie Smith – formidabile trio di regine del teatro inglese – e dalle americane Cher e Lily Tomlin; insieme a loro, il nostro Massimo Ghini. Il film sarà preceduto dal brevissimo film su Firenze, realizzato da Zeffirelli nell’ambito dell’iniziativa 12 registi per 12 città, in occasione dei campionati mondiali di calcio del 1990. Subito dopo (ore 19.00), Amore senza fine, secondo titolo che Zeffirelli ha realizzato per la major statunitense Universal Pictures dopo The champ. Giovanissimi i protagonisti, Brooke Shields e Martin Hewitt; accanto a loro, un altrettanto giovane Tom Cruise al suo debutto. Chiude la giornata (ore 21.30) un altro film opera: Otello, trasposizione cinematografica del capolavoro di Giuseppe Verdi, realizzato con l’orchestra e il coro del Teatro alla Scala di Milano diretti da Lorin Maazel e interpretato da Placido Domingo, Katia Ricciarelli e Justino Dìaz.
Gran chiusura giovedì 29 dicembre con ben quattro titoli, a partire da Il giovane Toscanini, che narra la vita giovanile del direttore d’orchestra, interpretato dall’attore statunitense C. Thomas Howell, e si avvale della presenza di Elizabeth Taylor, che con questo film fece ritorno sul grande schermo dopo ben dieci anni di assenza. Alle 19.00 verrà proiettato Callas Forever, il film che Zeffirelli ha dedicato a Maria Callas, interpretata da Fanny Ardant; accanto a lei,  Jeremy Irons e Gabriel Garko. A seguire (ore 21.30), il documentario Maria Callas at Covent Garden realizzato da Zeffirelli nel 1964, anno in cui la Callas cantò al Covent Garden di Londra in una Tosca di cui Zeffirelli stesso fu regista e scenografo. La rassegna si chiude con Omaggio a Roma, cortometraggio realizzato nel 2009 con la collaborazione del Comune di Roma e del Ministero per il Turismo, dove nuovamente Tosca funge da filo conduttore, protagonisti Andrea Bocelli e Monica Bellucci.
Le vacanze di Natale alla Casa del Cinema – 2-8 gennaio 2012
La Casa del Cinema vi porta in vacanza in grandi città del mondo con la rassegna “In vacanza con la Casa del Cinema. Natale a…”. Dal 2 al 10 gennaio  proponiamo al nostro pubblico più sedentario un viaggio virtuale: Parigi con Il favoloso mondo di Amelie, Londra con Sliding Doors, Barcellona con Vicky Cristina Barcelona, Lisbona con Sostiene Pereira, Mosca con Il concerto, Amburgo con Soul Kitchen, Dublino con The Commitments e altri a seguire. Tutti i giorni alle ore 16 in lingua originale con sottotitoli.
La Casa del Cinema ha pensato anche ai giovanissimi. Tutte le mattine alle 11, dal 2 all’8 gennaio eroi dei fumetti (Superman e Batman), film d’animazione(Ant-Bully-Una vita da formica, Happy Feet ma anche cartoons e personaggi reali come in Space Jam) e storie fantastiche (Harry Potter e la pietra filosofale e Gremlins) vi faranno compagnia fino al momento di tornare a scuola.
Vuoi partecipare al workshop “IL CINEMA 2.0 E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA – dall’ideazione alla realizzazione di storie per il cinema e per la rete” e proporre la tua idea per un DOCU-FILM da 15 minuti?
Il workshop, che si pone come obiettivo principale l’analisi del processo creativo, dall’idea alla messa a punto della forma visiva per realizzarla, è nato su iniziativa della marechiarofilm e ha trovato supporto e collaborazione da parte della Casa del Cinema e del Cantiere delle Storie del Premio Solinas.  Ai partecipanti sarà data la possibilità di prendere parte al prossimo film partecipato prodotto dalla marechiarofilm, dal titolo Oggi insieme Domani anche: un' indagine sui  sentimenti oggi, sulle unioni e sulle separazioni, sulla scia di “Comizi d’amore” di Pasolini. La marechiarofilm ha recentemente realizzato il film partecipato Il Pranzo di Natale, che è stato presentato al Festival Internazionale del Film di Roma e che potete vedere in streaming gratuito il 25 e il 26 dicembre e il 1 e il 2 gennaio sul sito www.marechiarofilm/pranzodinatale film. Per  maggiori dettagli sul tema del nuovo film partecipato  si può consultare il bando su  marechiarofilm.it, nella sezione fuoridalpollaio 2.0. Al termine del workshop il coordinamento editoriale selezionerà  la migliore proposta. All’autore vincitore  verrà offerto il sostegno produttivo per realizzare il suo lavoro.
La Casa del Cinema partecipa inoltre al concorso per cortometraggi indetto dal Palazzo delle Esposizioni Fatti un film. Il tuo cortometraggio in mostra.
Al termine delle selezioni i corti finalisti saranno premiati e presentati in una rassegna evento al Palazzo delle Esposizioni e alla Casa del Cinema di Roma.
Progetto, scheda di partecipazione e regolamento sul sito www.palazzoesposizioni.it all’interno della sezione Fatti un film.