Quando i festival si rifugiano online

Non tutto il cinema si ferma: Torino Film Fest, Festival del Cinema Europeo e Festival dei popoli si svolgeranno in rete.

Il nuovo DPCM ha costretto molte sale a chiudere, chi fino al 26 Novembre e chi purtroppo definitivamente, ma non tutto il cinema si è fermato. Il Torino Film Festival, il Festival del Cinema Europeo e il Festival dei popoli, per confermare il loro svolgimento, hanno dovuto rinunciare alle piazze e alle sale di Torino, Firenze e Lecce, spostandosi in rete.

--------------------------------------------------------------------
Torna il BLACK FRIDAY di SENTIERI SELVAGGI


-----------------------------------------------------

Su una piattaforma attiva dal 31 ottobre al 7 novembre si svolgerà la ventunesima edizione del Festival del Cinema Europeo. Dodici lungometraggi inediti del concorso Ulivo D’oro, i documentari della sezione Cinema e Realtà e i le retrospettive dedicate a personalità artistiche di spicco come Alda Merini e Aldo Fabrizi saranno disponibili on demand. Saranno invece in diretta streaming sul sito del festival e sui suoi canali social gli incontri con i protagonisti del cinema italiano ed europeo, che quest’anno saranno Dario Argento e Olivier Assayas, con diversi loro film anche disponibili sulla piattaforma.

---------------------------------------------------------------------
RIFF AWARDS 2020

---------------------------------------------------------------------

È con la formula “The show must go home” che il sessantunesimo Festival dei popoli si sposta online. Una formula con la quale i co-direttori Maci e Stellino auspicano un recupero dell’anima comunitaria della visione cinematografica, anche se certamente modificata dalla migrazione sul web. Al prezzo di 9,99 euro e attraverso la piattaforma MyMovies sarà possibile, dal 15 al 22 Novembre, seguire tutte le sezioni del Festival Internazionale del Film Documentario: i 18 film inediti del concorso, i 7 lungometraggi del concorso italiano, oltre che le sezioni Habitat, Let the Music Play e Popoli for kids, dedicata ai più piccoli. Il tutto volto a fornire una selezione di sguardi eterogenei e provenienti da ogni angolo del continente.

Con un post su Facebook, invece, il trentottesimo Torino Film Fest ha confermato che si svolgerà interamente online dal 20 al 28 Novembre. Il TFF, però, non vuole solamente trasferire il festival su piattaforma, visto che lo stesso post allude al lavoro che si sta svolgendo per creare “un vero palinsesto… che possa dare al pubblico una possibilità innovativa di fruizione e di partecipazione… in attesa che le sale riaprano”. In attesa del programma ufficiale, bisogna quindi prepararsi a nuove modalità di visione, nella speranza di recuperare al più presto anche quelle precedenti.

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *