Ralph Spaccatutto

Ralph Spaccatutto

---------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------

Titolo originale: Wreck-It Ralph
Interpreti (voci originali): John C. Reilly, Jack McBrayer, Jane Lynch, Sarah Silverman, Dennis Haysbert, Alan Tudyk
Origine: Usa, 2012

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Distribuzione: Walt DIsney Pictures 
Durata: 108'

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Ralph (John C. Reilly – Magnolia, La tempesta perfetta, Gangs of New York, The Aviator, Carnage) è uno dei personaggi principali di un vecchio videogioco, che rischia di essere “rottamato” a vantaggio di altre novità potenziate da una grafica all’ultimo grido. Tuttavia, lui non è il protagonista, bensì l’antagonista. Il suo compito è quello di distruggere tutto quello che lo circonda, dando ogni onore a Felix (Jack McBrayer – Ricky Bobby: La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno, Grounds Zero, Non mi scaricare, Cani & gatti, Cattivissimo me), il protagonista del videogioco, colui che tutto aggiusta. La solitudine cui lo costringe il suo ruolo lo affligge fino a farlo fuggire alla ricerca di una medaglia che possa garantire quanto sia possibile diventare un eroe. Anche per uno come lui. In un viaggio di vogleriana memoria, Ralph verrà a contatto con diversi mondi, ognuno dedicato a un tipo di videogioco, ognuno con i propri personaggi. Tra missioni e ostacoli, Ralph conoscerà nuovi amici e sarà in grado di superare ogni difficoltà. Il riscatto finale gli permetterà di ritrovare la lucidità per accettare quel posto tanto disprezzato, forte di una nuova consapevolezza. Gli universi straordinari prevedono la terra realistica e ostile di Hero’s Duty, dove il Sergente Calhoun (Jane Lynch – Glee, Lemony Snicket, 40 anni vergine, Alvin Superstar, The Rocker, Julie & Julia) ha il compito di addestrare un esercito per sconfiggere gli insettoidi che lo infestano. Sugar Rush è un percorso per kart, disseminato di glassa e cioccolato dove caramelle testarde e vanitose gareggiano per la vittoria. Tra queste, Vanellope von Schweetz (Sarah Silverman – Tutti pazzi per Mary, School of Rock, Rent, Funny People, Take This Waltz) da nemica acerrima di Ralph si rivelerà presto sua alleata. Infine, l’ultimo mondo delineato è quello della Game Central Station, luogo di passaggio per ogni personaggio dei giochi, limbo e terra di mezzo che ne segna andate e ritorni.

 

Il nuovo prodotto firmato Walt Disney è una storia classica tradotta in un linguaggio moderno, quello della computer grafica. Il ribaltamento di ruoli e stereotipi previsto dalla struttura narrativa si coniuga con un attento lavoro tecnico che sembra richiamare un sottile procedimento d’artigianato. I migliori addetti ai lavori si sono dovuti confrontare con il difficile compito di creare qualcosa di estremamente semplice, quasi un pezzo d’antiquariato. Il linguaggio alla base del mondo di Ralph, infatti, è un linguaggio in 8-bit. Presentato in anteprima al Festival Internazionale del Film di Roma, nella sezione Alice nella città, Ralph Spaccatutto è opera del regista Rich Moore (I Simpson, Futurama), alle prime armi nel lungometraggio dopo una degna carriera televisiva. Sulla sedia del produttore sta, invece, John Lasseter (Toy Story, A Bug’s Life, Toy Story 2, Cars, Cars 2).
 

(M. G.)

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"