Retrospettiva di Volker Schlöndorff al Bergamo Film Meeting 39

In anteprima nazionale alla 39a edizione del BFM (dal 24 aprile al 2 maggio) la retrospettiva su Volker Schlöndorff con 22 film del regista tedesco.

Il protagonista della retrospettiva del BFM 39 sarà Volker Schlöndorff. Il festival si terrà dal 24 aprile al 2 maggio con il programma completo che sarà annunciato solo verso metà aprile. La retrospettiva sarà composta da 22 film del regista tedesco che tratteggiano alla perfezione il suo cinema ispirato da impegno socio-politico e letteratura.

--------------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

--------------------------------------------------------------------

Schlöndorff lascia la Germania e si trasferisce a Parigi per entrare nel mondo del cinema. Inizia come assistente alla regia per Louis Malle, Alain Resnais e Jean-Pierre Melville; poi nel 1964 dirige il suo primo lungometraggio, I turbamenti del giovane Torless. Un film che già tratteggia i topoi della sua opera. Un cinema fatto di letteratura; emancipazione; crescita; che affonda le mani dentro il racconto per tirar fuori dalla narrazione personaggi tramite cui analizzare le zone più grigie della storia contemporanea. Analizzare le radici del male e del degrado che lui stesso ha vissuto in quella Germania macchiata dal nazismo che maggiormente riconosciamo nel suo film più famoso, quello che alla 32ª edizione di Cannes ricevette nel 1979, ex aequo con Apocalypse Now, la Palma d’oro, Il tamburo di latta. Poi Fuoco di paglia (1972) e Il caso Katharina Blum (1975) dove collabora con la regista, e moglie, Margarethe Von Trotta con cui realizzerà diversi progetti. Il successo ottenuto praticamente fin dall’inizio della sua carriera lo porterà a lavorare in America con attori come Dustin Hoffman e John Malkovich in Morte di un commesso viaggiatore (1985).

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #8