ROMADOCFEST 6 – Dai "Mondo movie" all'Italia di oggi, parte il Festival Romano del Documentario

Alla libreria del cinema si svolge la presentazione del programma del VI RomaDocFest. Il Festival avrà luogo al Cinema Trevi dal 25 maggio al 2 giugno e avrà come tema portante quello della violenza. Che sia fisica o psicologica, mediatica o economica la violenza e la sua rappresentazione saranno alla base dei documentari in concorso e saranno il fulcro sul quale si reggeranno le altre sezioni del festival.


--------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21st!
--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Ogni sezione viene presentata dal proprio curatore, che ne descrive i contenuti e ne anticipa i possibili spunti di riflessione.


Ampio spazio viene dato a Mondo movie, una rassegna che partendo dai lavori di Jacopetti e Prosperi cercherà di contestualizzare in un discorso teorico quanto critico le operazioni cinematografiche dei due, per poi allargarsi in una più ampia riflessione sulla rappresentazione della violenza.


Uno sguardo su quanto succede in due paesi molto distanti da noi, Cile e Cina nelle sezioni Il Cile attraverso il documentario e Cina Contemporanea. Nella prima un resoconto di quanto accaduto nel Paese dal golpe di Pinochet fino alla conquista della democrazia da parte del popolo cileno. Nella seconda un tentativo di esplorare dall'interno lo sviluppo socio-economico della Cina, un paese che negli ultimi anni sta conquistando tutti i mercati mondiali. Un'attenzione particolare verrà data al lavoro del regista e video artista Zhao Ling.

--------------------------------------------------------------------
LE BORSE DI STUDIO PER CRITICA, SCENEGGIATURA, FILMMAKING DELLA SCUOLA SENTIERI SELVAGGI

-----------------------------------------------------

Sempre con intenti sociali anche la sezione La violenza della rimozione, dove si affronta il tema dello sbarco dei clandestini in Italia. Un fenomeno troppo spesso ignorato o dimenticato. Immagini, quelle dei clandestini, tanto frequenti da essere state ormai rimosse dalla coscienza comune.


Rockumentary è poi una vetrina sui lavori passati e presenti legati al mondo del rock e della musica.

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------

E infine alcuni approfondimenti nelle sezioni Focus on, dove verranno mostrate le opere meno conosciute del regista Luigi Perelli e dove si darà risalto alla sperimentazione audiovisiva portata avanti dal famoso festival parigino, Signe de nuit.


Molti appuntamenti, quindi, per un festival quanto mai aperto al dialogo e alla discussione.


 


 

venerdì 25


ore 15.00


Focus Luigi Perelli


Emigrazione 68: Italia oltre confine (1968)


Regia: Luigi Perelli; durata: 32'


 


ore 15.35


Cina


This Winter (2002)


Regia: Zhong Hua; durata: 90'


 


ore 17.10                     


Fuori Concorso


Presentazione Chiusura Bar di Vezio di Mariangela Barbanente, documentario di 3 ore – diviso in 6 parti di 30' – sulla chiusura dello storico bar di Vezio, frequentato dai politici dal PCI ai DS di via delle Botteghe oscure.


 


a seguire


ore 17.30


Chiusura del Bar di Vezio


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


1° capitolo


 


ore 18.00


Mondo Movie


Eros & Thanatos in diretta: come i mondo movies hanno educato la televisione


tavola rotonda moderata da Luca Martera con Alberto Abruzzese, Renzo Arbore, Gualtiero Jacopetti, Giovanni Minoli, Gregorio Paolini.



ore 20.45


Mondo Movie
Mondo Cane
(1961)


Regia: Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti, Franco Prosperi; soggetto: P. Cavara, G. Jacopetti, F. Prosperi; sceneggiatura: G. Jacopetti; fotografia: Benito Romano Frattari, Antonio Climati; voce commento: Stefano Sibaldi; musica: Riz Ortolani, Nino Oliviero; montaggio: G. Jacopetti; origine: Italia; produzione: Cineriz; durata 110'


 


ore 23.00


Mondo Movie
Mondo Erotico (1973)


Regia: Peter Rush [Filippo Walter Ratti]; soggetto e sceneggiatura: Maurizio Riganti; commento: Renzo Arbore; fotografia: Girolamo La Rosa; musica: Piero Umiliani; montaggio: Jolanda Benvenuti; origine: Italia; produzione: Titanic Films; durata 100'

sabato 26


ore 15.00


Mondo Movie


Io amo, tu ami (1961)


Regia: Alessandro Blasetti; soggetto: A. Blasetti; sceneggiatura: Luigi Chiarini, Carlo Romano, Antonio Svignano, A. Blasetti; interpreti: Chaz Chase, Coro Armata Rossa, Sophisticated Ballett, Giuliano Gemma; fotografia: Aldo Tonti; musica: Carlo Savina; montaggio: Tatiana Casini Morigi; origine: Francia/Italia; produzione: Dino De Laurentiis Cinematografica, Orsay Film; durata: 132'


 


ore 17.15


Focus Signes De Nuit
19: Victoria, Texas (2006)


Regia: Dolissa Medina; origine: Stati Uniti; durata: 4'


 


ore 17.20


Il Cile attraverso il documentario


Imágenes paganas – Immagini pagane (2005, 23') di Tatiana Lorca e Ana María Hurtado


 


ore 17.45


Rockumentary


Rockin' Holidays Vol.1: Memphis, Home of the Blues, Birthplace of Rock'n' Roll (2004)

Regia: Massimo Di Felice, Enzo Tagliatatela; origine: Italia; produzione: B.F.C. Italia srl, Canal Jimmy; durata: 30'


 


ore 18.15


Fuori Concorso
Chiusura del Bar di Vezio


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


2° capitolo


 


ore 18.55


Cina
Presentazione della Rassegna sulla Cina a cura di Sebastiano Bazzini, l'associazione OffiCina e in collaborazione con Cnrs Images e Carlo Laurenti


 


ore 20.15


Documentario del Concorso Internazionale


 


ore 21.00


Cina – Focus su Zhao Liang


Farewell Yuan Ming Yuan (2006, 108') di Zhao Liang


Anteprima internazionale


 


ore 23.20


Mondo Movie


Europa di notte (1959)


Regia: Alessandro Blasetti; soggetto e sceneggiatura: Gualtiero Jacopetti, Ennio De Concini; interpreti: Coro D'Ucraina, Danzatori Ukraini "Orly", Croq Messieurs, Le Carousel Quintero, The Platters, Domenico Modugno; fotografia: Gabor Pogany; musica: Carlo Savina;  montaggio: Mario Serandrei; voce: Corrado Mantoni (non accreditato); origine: Italia; produzione: Fabio Jegher per la Avers Film, Aversa Film-Avers Film; durata: 102'


 


domenica 27


ore 15.00


Mondo Movie


Svezia inferno e paradiso (1968)


Regia: Scott Arthur [Luigi Scattini]; soggetto: tratto dal libro-inchiesta di Enrico Altavilla; sceneggiatura: Lucio Marcuzzo, L. Scattini; fotografia: Claudio Racca; musica: Piero Umiliani; montaggio: L. Scattini; voce: Enrico Maria Salerno; origine: Italia; produzione: Caravel Film, Atlas Cin.Ca, P.A.C.; durata: 93'


 


ore 16.35


Rockumentary


Aigarmana (2007)


Regia: Roberto Orazi; montaggio: Franco Carrozzino; origine: Italia; produzione: Girasolefilm, R. Orazi; durata: 50'


 


ore 17.30


La violenza della rimozione


Anteprima Blu notte – Misteri Italiani


Il naufragio fantasma (2007)


Di Carlo Lucarelli, Giuliana Catamo e Paola De Martiis; regia di Alessandro Patrignanelli; durata: 100'


Saranno presenti gli autori


 


ore 20.00


Fuori Concorso
Chiusura del Bar di Vezio


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


3° capitolo


 


ore 20.30


Presentazione della Rassegna "Il Cile attraverso il documentario"


 


a seguire


Actors secundarios – Attori secondari (2004)


Regia: Pachi Bustose e Jorge Leiva; durata: 80'


 


ore 22.30


Un documentario del Concorso internazionale

lunedì 28


ore 14.00


Cina – Focus su Zhao Liang


Return To The Border (2004-2005)


Regia: Zhao Liang; durata: 56'


 


ore 15.00


Rockumentary


Neve ridens per un giorno (2006)


Regia: Giovanni Antignano, Samuell Calvisi; origine: Italia; durata: 47'


 


ore 15.50


Un documentario della rassegna La violenza della rimozione


 


ore 17.15


Cina – Focus su Zhao Liang


City Scene (2005)


Regia: Zhao Liang; durata: 23'


 


ore 17.40


Fuori Concorso
Chiusura del Bar di Vezio


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


4° capitolo


 


ore 18.15


Focus Luigi Perelli


Distruzione baraccheBorghetto latino (1969)


Regia: Luigi Perelli; durata: 18'


 


ore 18.35


Il Cile attraverso il documentario


Malditos – Maledetti (2004)


Regia: Pablo Insunza; durata: 71'


 


ore 19.45


Due documentari del Concorso internazionale


 


ore 22.45


Mondo movie


Realtà romanzesca (1967)


Regia: Gianni Proia; soggetto: G. Proia; sceneggiatura: G. Proia, Giancarlo Fusco; interpreti: Elio Crovetto, Liu Bosisio, Ugo Fangareggi, Luigi Zerbinati; fotografia: Sante Achilli; musica: Riz Ortolani; montaggio: Franco Arcalli; origine: Italia; produzione: Pietro Paolo Giordana per Planete Film; durata: 113'


 


martedì 29


ore 14.00


Mondo movie


I malamondo (1964)


Regia: Paolo Cavara; soggetto: P. Cavara; commento parlato: Guido Castaldo, Franco Torti, Stefano Strucchi; voce: Riccardo Cucciolla; fotografia: Ennio Guarnieri; musica: Ennio Morricone; montaggio: Ruggero Mastroianni; produzione: Titanus; origine: Italia; durata: 90'


 


ore 16.00


Focus Signes De Nuit


Bajo la Tierre (2005)


Regia: Lola Ovando, Juan Manuel Sepulveda; origine: Messico; durata 15'


 


ore 16.15


Cina


Bus 44 (2001)


Regia: Dayyan Eng -Wu Shixian; durata: 10'


 


ore 16.25


Focus Signes De Nuit


F (2004)


Regia: Ethem Özgüven; origine: Turchia; durata: 7'


 


a seguire


L´Autre Rêve Americain (2004)


Regia: Enrique Arroyo; origine: Messico; durata: 10'; v.o.; sott. ingl.


 


a seguire


Sex et Cloitre – Sexo et Claustro (2005)


Regia: Claudia Priscilla; origine: Brasile; durata: 13'; v.o.; sott. ingl.


 


ore 17.00


Fuori Concorso
Chiusura del Bar Di Vezio


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


5° capitolo


 


ore 17.30


Cina – Focus su Zhao Liang


Zhi Feiji – Paper Plane (2001)


Regia: Zhao Liang; durata: 90'


 


ore 19.00


Il Cile attraverso il documentario


Un salto al vacío – Un salto nel vuoto (2007, 58')


Anteprima Mondiale


 


ore 20.00


Focus Luigi Perelli


Emigrazione 68 – Fratelli d'Italia (1968)


Regia: Luigi Perelli; durata: 32'


 


ore 20.35


Due documentari del Concorso internazionale


 


ore 23.00


Mondo Movie


L'occhio selvaggio (1967)


Regia: Paolo Cavara; soggetto: P. Cavara, elaborato con Fabio Carpi e Ugo Pirro; sceneggiatura: Tonino Guerra e P. Cavara, con la collaborazione di Alberto Moravia; fotografia: Marcello Masciocchi; musica: Gianni Marchetti; montaggio: Sergio Montanari; interpreti: Philippe Leroy, Delia Boccardo, Gabriele Tinti; origine: Italia; produzione: Cavara Film; durata: 97'


 


Mercoledì  30


ore 14.30


Mondo Movie


Turbo Time (1983)


Regia: James Davis [Antonio Climati]; soggetto: Mario Morra; sceneggiatura: Federico Urban, Lello Garinei; interpreti: Marco Lucchinelli, Lello Garinei, Federico Urban; fotografia: Antonio Climati; montaggio: M. Morra; musica: Daniele Patucchi; origine: Italia; produzione: Racing Pictures; durata: 99'


 


ore 16.10


Cina – Focus su Zhao Liang


Jerks Don't Say Fuck (2000)


Regia: Zhao Liang; durata: 5'


 


a seguire


Bored Youth ( 2001)


Regia: Zhao Liang; durata: 9'


 


ore 16.55


Focus Signes De Nuit


Schenberguiana (2006)


Regia: Sergio Oliveira, William Cubits; origine: Brasile; durata: 20'; v.o.; sott. ingl.


 


a seguire


Nijnok (2004)


Regia: Leo Wentink; origine: Paesi Bassi; durata 12'


 


a seguire


Hallelujah! (2006)


Regia: Jochen Hick; origine: Germania; durata: 5'


 


ore 17.10


Focus Luigi Perelli


Il caso Italia (1976)


Regia: Luigi Perelli; durata: 27'


 


ore 17.40


Fuori Concorso
Chiusura del Bar Di Vezio


6° capitolo


Regia: Mariangela Barbanente; durata: 30'


 


ore 18.10


Il Cile attraverso il documentario


Pirquineros en Huilmay – Pirquineros In Huilmay


Regia: Felipe Arias; durata: 35'


 


ore 19.10


La violenza della Rimozione


Un documentario della rassegna La violenza della Rimozione.


 


ore 20.15


Concorso internazionale


Due documentari del Concorso internazionale


 


ore 23.00


Mondo Movie


Dimensione violenza (1983)


Regia: Mario Morra; soggetto: Emilio Ugoletti, M. Morra, Willy Molco; sceneggiatura: M. Morra; voci commento: Nando Gazzolo, Pino Locchi; fotografia: Giancarlo Pancaldi, Adolfo Batoli, Domenico Ciampanella; musica: Daniele Patucchi; montaggio: M. Morra; origine: Italia; produzione: Uanchi Corporation; durata: 97'

giovedì 31


ore 14.00


Mondo Movie


Addio ultimo uomo (1978)


Regia: Alfredo e Angelo Castiglioni; soggetto e sceneggiatura: Vittorio Buttafava; fotografia: Alfredo Castiglioni; montaggio: Rita Olivati Rossi; voce commento: Riccardo Cucciolla; musica: Franco Godi; origine: Italia; produzione: Produzioni Europee Associate (PEA); durata: 90'


 


ore 15.35


Rockumentary


Rockin' Holidays Vol. 4: Liverpool, Beatlemania (2004)

Regia: Massimo Di Felice, Enzo Tagliatatela; origine: Italia; produzione: B.F.C. Italia srl, Canal Jimmy; durata: 30'


 


ore 16.05


Focus Signes De Nuit


Hate Man (2002)


Regia: Ivan Jaigirdar; origine: Stati Uniti; durata: 30'


 


ore 16.35


Focus Luigi Perelli


Carpinete in galleria (1969, 15') di Luigi Perelli


 


ore 16.50


Il Cile attraverso il documentario


Üxuf xipay: el despojo – Üxuf xipay: il bottino (2004)


Regia: Dauno Tótoro; durata: 73'


 


ore 18.05


La violenza della rimozione


Un documentario della rassegna La violenza della rimozione


 


ore 19.05


Focus Signes De Nuit


La femme seule (2004)


Regia: Brahim Fritah; origine: Francia; durata: 23'


 


ore 19.30


Concorso Internazionale


Tre documentari del Concorso internazionale


 


ore 23.00


Mondo Movie


Tomboy (1977)


Regia: Claudio Racca; soggetto e sceneggiatura: C. Racca; commento: Gianna Schelotto; collaborazioni: Willy Pasini, Giorgio Abraham, Roberto Granato, John Money, France Paranelle, Louis Subrini, Gilbert Tordjman, Carlo Valenti, Adele Tonini; fotografia: C. Racca; montaggio: Amedeo Giomini; Voce: Riccardo Cucciolla; musica: Marcello Giombini; origine: Italia; produzione: Filmarte Belma; durata: 98'


 


venerdì 1


ore 14.00


Mondo Movie


I misteri di Roma (1963)


Regia: Libero Bizzarri, Mario Carbone, Angelo D'Alessandro, Lino Del Fra, Luigi Di Gianni, Giuseppe Ferrara, Ansano Giannarelli, Giulio Macchi, Lorenza Mazzetti, Enzo Muzii, Piero Nelli, Paolo Nuzzi, Dino B. Partesano, Massimo Mida, Giovanni Vento, Gianni Bisiach; soggetto e supervisione alla regia: Cesare Zavattini; collaborazione al commento: Braccio Agnoletti, Mino Argentieri, Ivano Cipriani, Callisto Cosulich, Giorgio Krimer, Luigi De Marchi, Luciano Malaspina, Lino Miccichè; origine: Italia; produzione: produzione: SPA Cinematografica; durata: 98'


 


ore 16.40


Cile attraverso il documentario
Arcana (2006)


Regia: Cristóbal Vicente; durata: 83'


 


ore 18,05


Rokumentary


Hip Hop Diaries (2006)


Regia: Carlo Lavagna; fotografia: C. Lavagna; montaggio: C. Lavagna, Matteo Barbini; origine: Italia; produzione: Jimmy, Multiverse LLC Production; durata: 85'; v.o.; sott.it.


 


ore 19.30


Focus Signes De Nuit


Lukas (2005)


Regia: Alessandro Nico Savino; origine: Italia; durata: 14'


 


a seguire


What I'm looking for (2004)


Regia: Shelly Silver; origine: Stati Uniti; durata: 15'


 


ore 20.00


Un documentario del Concorso internazionale


 


ore 21,30 Mondo Movie


Il cinema nel mondo


Incontro con Benito Romano Frattari, Franco Grattarola, Gualtiero Jacopetti, Franco Prosperi


 


a seguire


Africa addio (1966)


Regia: Gualtiero Jacopetti, Franco Prosperi; soggetto e sceneggiatura: G. Jacopetti, F. Prosperi; voce commento: Sergio Rossi; fotografia Antonio Climati; musica: Riz Ortolani; montaggio: Franco Prosperi, Gualtiero Jacopetti; origine: Italia; produzione: Rizzoli; durata: 139'


 


sabato 2


ore 14.00


Cina


Shao's Long March (2002)


Regia: Kang Jianning; durata: 90'


 


ore 15.30


Rockumentary


Dressed To Kiss: una storia vera (2006)


Regia: Massimiliano Sbrolla; soggetto e sceneggiattura: M. Sbrolla; fotografia: M. Sbrolla; origine: Italia; produzione: Zoofactory, Digitalficus, Roma; durata: 47'


 


ore 16.20


Focus Signes De Nuit


My Dream (2004)


Regia: Siavash Jamali; origine: Iran; durata: 18'; v.o.; sott. ingl.


 


ore 16.40


Cina


The Man (2004)


Regia: Hu Xinyu; durata: 110'


 


ore 17.30


Un documentario della rassegna La violenza della rimozione


 


ore 20,00


Premiazione


 


ore 21,00


Proiezione del documentario vincitore