Rumba Therapy, di Franck Dubosc

Da semplice commedia leggera sulla riconciliazione tra un padre e una figlia, si trasforma in un apologo riuscito sulle virtù terapeutiche del ballo. Secondo film come regista dell’attore francese.

-----------------------------------------------------------
UNICINEMA LAST MINUTE! – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ. APERTE ANCORA LE ISCRIZIONI PER IL 2023!


-----------------------------------------------------------

La commedia francese guarda a quella classica americana, con contaminazioni latine. Dopo il successo della sua opera prima come da regista (Tutti in piedi), l’attore Franck  prosegue la strada della leggerezza trattando ancora di un protagonista maschile bugiardo impenitente. Tony (Franck Dubosc) è un cinquantenne guidatore di scuola-bus che ha abbandonato la moglie Carmen (Karina Marimon) e la figlia Maria (Louna Espinosa) per inseguire il sogno americano. Una improvvisa malattia lo spinge a riallacciare i rapporti con i familiari, ma per riconquistare la figlia si dovrà dimostrare provetto ballerino.

----------------------------
SENTIERISELVAGGI21ST N.12 – COVER STORY: TOM CRUISE, THE LAST MOVIE STAR

----------------------------

Tantissime sono le commedie sul ballo e molte quelle che utilizzano il movimento del corpo danzante come espressione di una comunicazione alternativa a quella verbale. Franck Dubosc guarda molto a Step Up e Shall We Dance? ma li contamina con il colore e il calore della rumba, inserendo spesso delle canzoni per sostituire parole altrimenti ridondanti. Tony è una specie di cowboy che appare fuori dal tempo con il suo giubbotto di pelle e i suoi stivaloni, un misto tra Johnny Hallyday (ha gli stessi baffi) e John Wayne (ha la stessa camminata). Ha vissuto nel mito dell’America ma ha perduto tutto, continua a dire bugie e non sa smettere di fumare.

--------------------------------------------------------------
DARIO ARGENTO – L’AMORE E IL TERRORE, A CURA DI GIACOMO CALZONI

--------------------------------------------------------------

L’ex moglie si è rifatta una vita e la figlia ha una importante scuola di ballo a Parigi chiamata “Rumba La Vida”. Loro sono andate comunque avanti, lui è rimasto imbalsamato in un lavoro logorante e la sua frustrazione si rivela facendo tradurre dal francese all’inglese parolacce a ignari bambini. Imparare la rumba è un modo di ristabilire il contatto e di abbandonare i vecchi vizi (la sigaretta, le menzogne), ma naturalmente nella vita le cose si complicano. Franck Dubosc è molto bravo a sfruttare le potenzialità del ballo per narrare le vite interiori dei personaggi: li inquadra con una ottima scelta dei tempi, li coglie nella loro debolezza e fragilità. Cura con precisione i personaggi di contorno: i più riusciti sono la insegnante di ballo “congolese” Fanny (Marie-Philomene Nga) che segue le lezioni di rumba su you tube e il cripto-gay Gilles (Jean Pierre Darroussin) segretamente innamorato di Tony. Ottimo il cameo dello scrittore Houellebecq nel ruolo del medico ironico e un po’ cinico. Senza abusare della retorica il regista lascia alle canzoni la manifestazione dei momenti romantici: Maria canta appassionatamente al bar Pachamama Ya No Puedo Callar (non posso tacere) di Sylvain Goldberg rivelando una matura consapevolezza e nel finale alla festa di matrimonio, Carmen canta Historia de un amor con una citazione che più che a La finestra di fronte fa pensare a Cucurucucu Paloma in Parla con lei di Almodovar. Rumba Therapy da semplice commedia leggera sulla riconciliazione tra un padre e una figlia si trasforma in un apologo riuscito sulle virtù terapeutiche del ballo. Molte volte le parole non fanno che allontanare due persone. E come dice Paolo Conte forse la rumba è soltanto un’allegria del tango. Dancing.

 

Titolo originale: Rumba la vie
Regia: Franck Dubosc
Interpreti: Franck Dubosc, Louna Espinosa, Jean-Pierre Darroussin, Marie-Philomène Nga, Karina Marimon, Catherine Jacob, Michel Houellebecq
Distribuzione: Lucky Red
Durata: 103′
Origine: Francia, 2021

La valutazione del film di Sentieri Selvaggi
3.5
Sending
Il voto dei lettori
2.5 (2 voti)
--------------------------------------------------------------
LAST MINUTE SCUOLA TRIENNALE 2022-23

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative