Rust and Bone, Marion Cotillard e Matthias Schoenaerts per Jacques Audiard: le foto dal set

Marion Cotillard sul set di Jacques Audiard: Rust and Bone, dai racconti di Craig Davidson
Sono online diverse foto dal set del nuovo film di Jacques Audiard (Tutti i battiti del mio cuore, Sulle mie labbra, Un Profeta) tratto da Rust and Bone, potente raccolta di racconti del canadese Craig Davidson, storie di uomini e donne feriti e messi a dura prova dalla vita. Con Marion CotillardMatthias Schoenaerts.

-----------------------------------------------------------
NOVITA’ – CORSO ONLINE TEORIA DELLA SCENEGGIATURA


-----------------------------------------------------------

Marion Cotillard sul set di Jacques Audiard: Rust and Bone, dai racconti di Craig Davidson

----------------------------
CORSO ESTIVO DI RIPRESA VIDEO

----------------------------

Sono online diverse foto dal set del nuovo film di Jacques Audiard (Tutti i battiti del mio cuore, Sulle mie labbra, Un Profeta) tratto da Rust and Bone, potente raccolta di racconti del canadese Craig Davidson, storie di uomini e donne feriti e messi a dura prova dalla vita.

Un goût de rouille et d’os
(Ruggine e Ossa) scritto dallo stesso Audiard insieme a Thomas Bidegain (Un profeta e Aimer à perdre la raison, sempre con Tahar Rahim) è interpretato da Marion Cotillard (in un altro attesissimo film, Low Life di James Gray) nei panni di Stéphanie, istruttrice di orche al Parco acquatico di Antibes, che vivrà una terribile esperienza. Alla sua storia si intrecciano quelle di altri personaggi, tra cui l'altro protagonista principale, interpretato dal belga Matthias Schoenaerts (Linkeroever, Black Book, La Meute e Rundskop, candidato agli Oscar 2012).

Rust and Bone (Ruggine e Ossa) di Craig Davidson
Nel cast anche Bouli Lanners (Les géants, Des vents contraires) Céline Sallette (Hereafter, L'Apollonide, Un été brûlant, Dans la Tourmente) Corinne Masiero (La vita sognata degli angeli, À l'origine, Louise Wimmer) e Alex Martin (Banlieue 13).

La fotografia è dell'ottimo Stéphane Fontaine (La vie nouvelle di Grandrieux, Selon Charlie, Un amour de jeunesse, The Next Three Days – già con Audiard per Tutti i battiti del mio cuore e Un profeta).

Anche il production designer e il montatore hanno già lavorato con Audiard: Michel Barthélémy (Sulle mie labbra, Un profeta, Due volte lei, Harry un amico vero) e Juliette Welfling (con il regista francese fin dai tempi di Regarde les hommes tomber, del 2004, e Un héros très discret, del 2006, poi in Tutti i battiti del mio cuore, Sulle mie labbra, Lo scafandro e la farfalla, L'arte del sogno, Love and Bruises).

Le musiche sono affidate a Alexandre Desplat (The Tree of Life, Carnage, Molto forte, incredibilmente vicino, Moonrise Kingdom).

Girato tra Belgio e Costa Azzurra (Nizza, Cannes, Antibes) con un budget di circa 16 milioni di euro, il film è prodotto dalla Page 114 di Audiard e dalla Why Not Productions di Pascal Caucheteu, con il supporto di France 2 Cinéma e Les Films du Fleuve dei fratelli Dardenne. La Sony Pictures Classics ha appena annunciato di aver acquistato i diritti per la distribuzione del film in Nord America, America Latina e Est europeo.

L'uscita in Francia è prevista per il 24 ottobre 2012. In Italia, Rust and Bone sarà portato in sala da BIM.

--------------------------------------------------------------
Sentieriselvaggi21st #11: JONAS CARPIGNANO La nuova frontiera del cinema italiano

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative