Sabina Guzzanti riceverà il premio Mario Monicelli

Giunto alla sua IV edizione, il Premio Mario Monicelli – Festival DiVino Commedia, organizzato e gestito da Mario Sesti e Jacopo Mosca, conferirà un riconoscimento all’attrice Sabina Guzzanti. La cerimonia si terrà il 15 aprile presso il Teatro Moderno di Grosseto, alle 21.15. A conferire il premio saranno Pino Calabrese e Vinicio Marchioni, che leggeranno alcuni testi in onore della comica. Saranno inoltre proiettate delle clip dai suoi lavori più famosi, tra spettacoli e film. Dopo la proiezione, sarà dato spazio ad alcune anteprime del Premio, tra le quali il primo lavoro da regista di Vinicio Marchioni, il cortometraggio La (ri)partenza e l’episodio pilota di Due di noi, diretto da Ivan Cotroneo, con Carolina Crescentini, Stefano Fresi, Giulia Michelini e Alessandro Roja.

“Quest’anno abbiamo pensato di assegnare il Premio Mario Monicelli al Sabina Guzzanti, un’autrice, regista e attrice che Monicelli amava e che ha saputo usare la commedia, insieme alla satira e al cinema, non solo come strumento sorprendente di critica dell’esistente – dicono i curatori – ma applicando e trasformando il suo linguaggio in un orizzonte molteplice di media: dal teatro alla televisione, dal cinema al web”.

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Sabato 16 aprile il Festival va avanti con la Lezione Monicelli, dedicata quest’anno al trentennale di Speriamo che sia femmina, che sarà commentato dai critici Steve Della Casa e Caterina Taricano. Dal 19 al 21 aprile invece, il Festival prosegue con un omaggio al regista Noah Baumbach, cui saranno affiancate degustazioni di vini della Tenuta Val delle Rose e dell’Azienda Biologica Pierini e Brugi.