Scomparsa Rossella Falk

Rossella FalkRossella Falk, la Greta Garbo italiana, è scomparsa all'età di 86 anni a Roma il 5 maggio. L'attrice, il cui vero nome era Rosa Antonia Falzacappa, è morta all'ospedale San Giovanni dopo una breve malattia. La camera ardente è stata allestita al Teatro Eliseo dove la Falk aveva calcato il palcoscenico varie volte sin dagli anni della Compagnia dei Giovani (di cui facevano parte anche Romolo Valli e Giorgio De Lullo) per poi diventarne direttrice artistica dal 1981 al 1997. I funerali si svolgeranno martedì 7 maggio alle ore 15.30 presso la Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.

Falk aveva cominciato la sua carriera di attrice nel 1949 con Sei personaggi in cerca di autore di Pirandello, dopo essersi diplomata all'Accademia d'arte drammatica. Nel 1951 entra nella prestigiosa compagnia Morelli-Stoppa per poi passare nel 1954 al Piccolo Teatro di Milano. A teatro lavora negli anni con registi come Luchino Visconti, Franco Zeffirelli, Giuseppe Patroni Griffi e De Lullo, stringendo amicizia con leggende come Jean Cocteau, Maria Callas, Dirk Bogarde e Noël Coward. Pur predilgendo la carriera teatrale, la Falk si dedica anche al cinema, dove appare in di Fellini nel ruolo di Rossella e in Quando muore una stella di Robert Aldrich. Negli ultimi anni, aveva portato in tournée in tutto il mondo Vissi d'arte, vissi d'amore, spettacolo che celebrava la Callas. (e.s.)

---------------------------------------------------------------------
APERTE LE ISCRIZIONI PER UNICINEMA E SCUOLA DI CINEMA

---------------------------------------------------------------------