Sette psicopatici per Martin McDonagh

Nuovo film scritto e diretto da Martin McDonagh, commediografo e regista irlandese autore del corto da Oscar Six Shooter e del lungometraggio In Bruges. Per Seven Psychopath ha ottenuto un cast eccezionale: dirigerà per la seconda volta Colin Farrell, accanto a Sam Rockwell, Mickey Rourke e Christopher Walken.

 

In questa commedia nera vedremo Farrell nei panni di Marty, sceneggiatore alle prese con uno script (la storia dei sette psicopatici del titolo) che viene coinvolto per colpa dei suoi amici (Rockwell e Walken) nel sequestro di alcuni cani. Tra cui l'amatissimo Shih Tzu di un gangster spietato e schizzato (Rourke).

 

Tra i produttori, oltre a quelli di In Bruges (Graham Broadbent, Pete Czernin e Tessa Ross) spicca il nome di "santa" Megan Ellison della Annapurna, colei che sta investendo i suoi miliardi nei nuovi progetti di Paul Thomas Anderson, John Hillcoat e Andrew Dominik. Dalla HanWay, che sta presentando Seven Psychopath proprio in questi giorni sul mercato di Cannes, aspettiamo altri due titoli irrinunciabili: Shame di  Steve McQueen e A dangerous Method di David Cronenberg. (m.p.)