Shelter – Identità Paranormali

julianne moore shelterTitolo originale: Shelter
Interpreti: Jonathan Rhys Meyers, Julianne Moore, Brooklynn Proulx, Frances Conroy, Jeffrey DeMunn, Nathan Corddry, Brian Anthony Wilson, Steven Rishard
Origine: USA, 2010

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------
Distribuzione: Moviemax
Durata:
112'
 

Il tema del film è quello caro allo sceneggiatore Michael Cooney, che prima di Shelter ha scritto L'omicidio nella mente e Identity (oltre ad aver diretto i due capitoli di Jack Frost). Cara Jessup (Julianne Moore – Il grande Lebowski, La fortuna di Cookie, Hannibal, Lontano dal Paradiso, I ragazzi stanno bene) è una psichiatra forense tosta e convinta delle proprie idee, tra le quali c’è quella che le personalità multiple non esistono realmente, sono solo suggestioni. Suo padre, il dottor Harding (Jeffrey DeMunn, feticcio di Frank Darabont, che lo ha diretto in Il miglio verde, The majestic, The mist), le sottopone il caso di David Bernburg (Jonathan Rhys Meyers – Killshot, 500 giorni insieme, Inception), un giovane sulla sedia a rotelle arrestato per vagabondaggio e messo sotto cure mediche dopo averlo trovato un tantino scombinato. Cara parla con David e non lo trova particolarmente strano. Ma poi scopre lo spavaldo Adam Saber, che può tranquillamente alzarsi dalla carrozzina: entrambi sono nello stesso corpo, in un convincente caso di personalità multipla. Ma c’è qualcosa di più: Cara scopre che il nome di David Bernburg appartiene alla vittima di un omicidio. Il mistero si infittisce, le personalità si moltiplicano, si verificano strane morti e Cara capisce d’essere al centro di un terribile intrigo.
Acclamati registi di serie tv thriller-horrorifiche-d'azione, gli svedesi Marlind e Stein fanno il loro esordio a Hollywood, prima di gettarsi a capofitto nella realizzazione, a loro affidata, del quarto capitolo della serie degli Underworld.
 
(S.S.)

--------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"