Sicilia Queer Film Festival 2021 – I vincitori

Ecco tutti i premi

La giuria internazionale composta da Manuel Asín (critico spagnolo e direttore artistico del festival Punto de vista di Pamplona), Frank Beauvais (regista francese, vincitore del concorso di lungometraggi del Sicilia Queer 2020), Elisa Cuter (scrittrice e critica cinematografica italiana), Beatrice Gibson (artista e filmmaker sperimentale inglese) e Olaf Möller (selezionatore e critico tedesco, collaboratore di festival in tutto il mondo) assegna il premio per il miglior lungometraggio della sezione Nuove Visioni a ex aequo a Beatrix di Milena Czernovsky e Lilith Kraxner (Austria 2021) e a Aloma i Mila di Tuixén Benet (Spagna 2020). La stessa giuria assegna il premio per il miglior cortometraggio – Queer Short a Playback. Ensayo de una despendida di Agustina Comedi (Argentina 2019).

-----------------------------------------------------------
DOCUSFERA film, incontri, masterclasss, workshop sul documentario italiano


-----------------------------------------------------------
La giuria del Palermo Pride premia ad ex aequo i cortometraggi Playback. Ensayo de una despendida di Agustina Comedi (Argentina 2019) e Herman@s di Hélène Alix Mourrier (Francia 2021), ed assegna una menzione speciale a And then we touch di Benjamin Egger (Svizzera 2021).
Il pubblico invece premia per i lungometraggi La dernière séance di Gianluca Matarrese (Italia, Francia 2021) e per i cortometraggi Dustin di Naïla Guiguet (Francia 2020).

---------------------------------------------------------------
UNICINEMA – UNA NUOVA IDEA DI UNIVERSITÀ

---------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative