Sicilia Queer filmfest: le prime anticipazioni dell’edizione 2024

Per sette giorni consecutivi torna il festival palermitano sul genere Queer, tra il Cinema De Seta e altri spazi dei Cantieri Culturali alla Zisa, fino al 31 maggio

--------------------------------------------------------------
INTELLIGENZA ARTIFICIALE PER LA POSTPRODUZIONE, CORSO ONLINE DAL 17 GIUGNO

--------------------------------------------------------------

È in arrivo la quattordicesima edizione del Sicilia Queer filmfest: da sabato 25 maggio, per 7 giorni consecutivi di programmazione, tra il Cinema De Seta e altri spazi dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, fino al 31 maggio. Un’edizione che quest’anno è esplicitamente dedicata a due attivisti palermitani scomparsi negli scorsi mesi, Rosi Castellese e Luigi Carollo, partigiani per la difesa dei diritti delle persone e costruttori infaticabili di ponti e relazioni, che il festival intende omaggiare con il suo lavoro.

--------------------------------------------------------------
OPEN DAY SCUOLA SENTIERI SELVAGGI, IN PRESENZA/ONLINE IL 7 GIUGNO!

--------------------------------------------------------------

La selezione del Sicilia Queer 2024 comprende un totale di 74 titoli (4 anteprime assolute e 30 anteprime nazionali), 63 dei quali saranno presentati durante le date del Festival, mentre 11 hanno accompagnato gli appuntamenti di avvicinamento a questa edizione – gli ultimi due, un omaggio a canecapovolto e Alberto Grifi in collaborazione con l’Associazione Corrente e l’anticipazione della sezione Eterotopie con la presentazione de La strada dei Samouni di Stefano Savona alla presenza del regista.

----------------------------
SCUOLA DI CINEMA TRIENNALE: SCARICA LA GUIDA COMPLETA!

----------------------------

L’apertura ufficiale del Sicilia Queer, è affidata all’anteprima nazionale di Problemista (2023), surreale commedia tra Charlie Kaufman e  Wes Anderson, prodotta da Emma Stone e interpretata dall’attrice Tilda Swinton e dal comico Julio Torres.

Il programma del Festival prevede 8 lungometraggi per la sezione competitiva Nuove Visioni, tasselli di un viaggio fra documentario e cinema di genere che andranno a costruire un percorso in cui si indagherà il mistero della diversità alla ricerca di un dialogo proficuo.

Sono invece 10 i cortometraggi in concorso per la sezione Queer Short, all’incrocio tra memoria personale e dimensione collettiva, archivio, corpo come dispositivo di desiderio e tentativi di definizione dei discorsi sul sex work.

Una retrospettiva integrale e in anteprima nazionale – in collaborazione con Lago Film Fest – scandaglia per la sezione Presenze il cinema del regista argentino Matías Piñeiro, cineasta libero e cantore dell’amore, capace di creare un corpus di opere uniche nel loro genere. Il regista sarà presente a Palermo per presentare i suoi film, a partire dall’anteprima nazionale dell’atteso tú me abrasas, ispirato ai Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese.

Tra i 25 film fuori concorso della sezione Panorama Queer non mancheranno gli omaggi a Daniel Schmid, con la proiezione della copia restaurata di The Written Face (1995), di La Paloma (1974) e di Mirage de la vie: Portrait de Douglas Sirk (1983); e quello al cinema di Paul Morrissey e Andy Warhol per le Retrovie italiane curate da Umberto Cantone, alla presenza dell’attrice Stefania Casini. Omaggi a Paul Vecchiali e Laurent Achard, alla presenza del loro comune attore Pascal Cervo, ma anche anteprime nazionali come quella di Un prince di Pierre Creton, direttamente da Cannes 2023, Baldiga – Entsichertes Herz di Markus Stein dalla Berlinale 2024, o il surrealista musical Photo Booth del canadese John Greyson. 

Il programma dettagliato del Sicilia Queer filmfest sarà disponibile sul sito del festival dal 15 maggio.

--------------------------------------------------------------
#SENTIERISELVAGGI21ST N.17: Cover Story THE BEAR

--------------------------------------------------------------

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SENTIERI SELVAGGI

    Le news, le recensioni, i corsi di cinema, la riviste, i libri, gli eventi e tutte le nostre iniziative


    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *