Simon Killer, di Antonio Campos. Il cuore nero di Parigi


Sbarca nelle sale USA distribuito da IFC films dal 5 aprile e on demand dal 12 aprile: è Simon Killer, diretto da Antonio Campos (Afterschool): odissea di uno studente newyorchese (Brady Corbet) che fugge a Parigi per dimenticare una storia d'amore finita male. La relazione con la giovane prostituta Victoria (la rivelazione di 35 rhums Mati Diop) farà emergere la sua vera, cupissima natura

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

--------------------------------------------------------------------
SCOPRI I NUOVI CORSI ONLINE DI CINEMA DI SENTIERI SELVAGGI


--------------------------------------------------------------------

Sbarca nelle sale USA distribuito da IFC films dal 5 aprile e on demand dal 12 aprile: è Simon Killer, odissea di uno studente newyorchese (Brady Corbet) che fugge a Parigi per dimenticare una storia d'amore finita male. La relazione con la giovane prostituta Victoria (la rivelazione di 35 rhums Mati Diop) farà emergere la sua vera, cupissima natura.

ISimon Killer, di Antonio Campos. Il cuore nero di Parigil film ha suscitato reazioni controverse dopo le anteprime, in concorso al Sundance 2011, poi a Stoccolma e Rotterdam. Tra le influenze citate, il cinema di Roman Polanski, il Bob Rafelson de Il re dei giardini di Marvin e un tocco di Il talento di Mr. Ripley, il tutto frullato con un linguaggio che privilegia l'atmosfera, a seguire da vicino il vagabondaggio in stato confusionale del protagonista, e un sound design martellante (il commento di una delle scene più importanti è affidato a degli LCD Soundsystem, la soundtrack è di Saunder JurriaansMartha Marcy May Marlene e Play di Ruben Östlund).
 

--------------------------------------------------------------------
OFFERTA CORSI SCENEGGIATURA ONLINE
Due nuovi corsi operativi di Sceneggiatura per il Cinema e le Serie Tv! Scopri l’offerta sul pacchetto

--------------------------------------------------------------------

Brasiliano di origini italiane,  Antonio Campos si era già distinto nel 2008 con l'esordio Afterschool, presentato a Cannes, interpretato da Ezra Miller (poi giovane psicotico di E ora parliamo di Kevin) un angoscioso ritratto adolescenziale con qualche punto di contatto con Benny's video di Michael Haneke, di cui il regista si dichiara ammiratore – oltre che di Bruno Dumont, Bergman, Fassbinder e Fellini.

L'ispirazione, racconta il regista, viene da vari fattori: il senso di smarrimento che si prova all'estero (Campos stesso ha vissuto per un lungo periodo a Parigi) e i racconti leggendari sui quartieri parigini più malfamati; un fatto di cronaca – l'omicidio da parte del giovane giocatore di poker olandese Joran Van der Sloot ai danni di una ventunenne peruviana; ma anche da "una sorta di malessere postlaurea in cui credo che molti giovani possano riconoscersi".

In Simon Killer, la critica internazionale ha lodato soprattutto la performance di Brady Corbet (descritta come un ottimo mix di apparente vulnerabilità e psicopatia strisciante). Nel cast  lo affiancano Michaël Abiteboul (Manderlay, Talk Show) e Lila Salet (Ceci est mon corps).

Brady Corbet in Simon Killer, di Antonio CamposL'attore americano, in questi anni, ha lavorato su un'immagine doppia, innocente e perversa (Mysterious Skin, Funny Games U.S., Last DaysMelancholia) ed è stato praticamente adottato dalla Borderline Films, società indipendente di Campos, Sean Durkin e Josh Mond: è comparso in Two Gates of Sleep di Alistair Banks Griffin (una delle prime produzioni della Borderline) poi in Mary Last Seen e Martha Marcy May Marlene di Durkin. Presto lo vedremo in Regular Boy di Michele Civetta, un vecchio progetto sulla carta molto interessante, ispirato a Coin Locker Babies di Ry? Murakami, con Asia Argento e Tadanobu Asano.
 

Tra marzo e settembre di quest'anno uscirà in vari paesi europei anche un altro film che ha scelto un volto angelico per il ruolo dello psicotico, Maniac di  Franck Khalfoun, remake del cult movie di William Lustig.

Intanto, nella nostra gallery, tutte le foto e il poster di Simon Killer.
 

------------------------------------------------------------------------
IL NUOVO NUMERO DI SENTIERISELVAGGI21ST #7